Premio imprese sicurezza 2017, al via la prima fase del bando

Premio imprese sicurezza 2017, le adesioni entro il 26 giugno. Da Inail e Confindustria il concorso che valorizza l’impegno delle aziende per la prevenzione

È stato pubblicato sul sito di Confindustria il bando per la V edizione del Premio imprese per la sicurezza 2017, promosso da Inail e Confindustria, realizzato in collaborazione di Apqi (Associazione premio qualità Italia) e Accredia.

Si tratta del concorso volto a valorizzare prassi e attività aziendali in riferimento a prevenzione, sicurezza e cultura della sicurezza sul lavoro.

Per aderire è necessario registrarsi attraverso il modulo disponibile sul sito di Confindustria e compilare i questionari online entro il 26 giugno 2017.

Obiettivo

L’obiettivo è quello di premiare le imprese che si distinguono per l’impegno concreto in materia di salute e sicurezza e per i risultati gestionali conseguiti verso il miglioramento continuo in questa direzione.

Chi può partecipare

Possono partecipare tutte le imprese produttrici di beni e servizi, anche non iscritte a Confindustria, con riferimento a tutti gli stabilimenti con sede in Italia.

La partecipazione è consentita alle singole imprese (anche appartenenti a gruppi).

Fasi di partecipazione

Il premio si articola in tre fasi:

  1. registrazione delle imprese e compilazione dei questionari online entro le ore 14:00 del 26 giugno 2017
  2. stesura di un’application guidata (corredata da un apposito testo e da una check list di riferimento, atti a fornire indicazioni di supporto) da parte delle migliori imprese, a seguito della prima fase di selezione, in considerazione anche delle dimensioni aziendali e della tipologia di rischio
  3. valutazione con visite in loco da parte di team di valutatori esperti (appartenenti a Confindustria, Inail, Apqi e Accredia) per le aziende selezionate in base ad una valutazione delle application ricevute

I premi

Le categorie dei premi sono suddivise per:

  • tipologia di rischio
    • alto
    • medio basso
  • dimensione aziendale
    • imprese con un numero di dipendenti minore o uguale a 50
    • imprese con un numero di dipendenti compreso tra 51 e 250
    • imprese con un numero di dipendenti oltre 250

Per ciascuna categoria i premi sono assegnati alle imprese in funzione della fascia di punteggio ottenuto. Sono anche previste menzioni per le imprese che hanno sviluppato progetti specifici o progetti innovativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

I premi e le menzioni consistono in un’onorificenza simbolica.

Infine, le aziende selezionate daranno la loro disponibilità ad elaborare una presentazione della loro esperienza per l’inserimento nella sezione buone pratiche del portale Inail.

Si evidenzia, infine, che per le aziende finaliste, il modello OT24 (oscillazione per prevenzione) prevede una riduzione del tasso di premio.

 

Clicca qui per scaricare il regolamento

Clicca qui per accedere al portale Inail

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *