Posa in opera serramenti, pubblicata la UNI 11673-1 per la progettazione

Pubblicata la norma tecnica UNI 11673-1 con i requisiti e i criteri per la progettazione della posa in opera di serramenti

È stata pubblicata il 2 marzo 2017 la prima norma UNI sulla posa in opera dei serramenti: la UNI 11673-1 “Posa in opera di serramenti – Parte 1: Requisiti e criteri di verifica della progettazione”.

Si tratta, quindi, di una norma nuova che definisce requisiti e criteri per la progettazione della posa in opera dei serramenti esterni, ossia come fare correttamente la posa in opera dei serramenti.

In particolare, la UNI indica le metodologie da seguire in merito alla verifica:

  • delle prestazioni dei giunti d’installazione
  • della coerenza dei giunti d’installazione alle prestazioni dei serramenti

I giunti andranno, quindi, progettati per ridurre al minimo eventuali ponti termici, posizionando correttamente il serramento in modo da dargli continuità con l’isolante.

La progettazione dei giunti d’installazione viene affrontata su diversi livelli, tra cui:

  • isolamento termico
  • isolamento acustico
  • permeabilità all’aria
  • resistenza meccanica al carico del vento, ai carichi propri
  • resistenza all’effrazione
  • durabilità e manutenibilità
  • composti organici volatili indoor e sostenibilità
  • comportamento termo-igrometrico e traspirabilità del giunto
  • requisiti base dei materiali di sigillatura e riempimento
  • compatibilità tra tipologie di sigillanti fluidi e substrati
  • prestazioni degli accessori e componenti

La nuova norma si applica alle fasi di progettazione esecutiva e di scelta dei materiali e componenti e si applica ai seguenti prodotti:

  • serramenti esterni secondo UNI 14351-1 escludendo finestre da tetto
  • porte interne pedonali secondo il progetto di norma prEN 14351-2:2014
  • porte industriali, commerciali e da garage secondo UNI EN 13241-1

Pur essendo una norma a carattere volontario e non obbligatoria, la UNI 11673-1 è l’unico riferimento normativo di carattere tecnico in materia di posa in opera dei serramenti.

Il vantaggio più grande che la nuova norma avrà, soprattutto per l’utilizzatore finale, è che le prestazioni di un serramento dovranno essere garantite anche una volta installato.

Si attende ora la pubblicazione di altre 2 norme riguardanti, rispettivamente:

  • i criteri di qualificazione della figura professionale dell’installatore
  • i principi tecnici della posa in opera a regola d’arte dei serramenti e le relative modalità di verifica e controllo

 

Clicca qui per accedere al sito UNI

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *