Piano casa Molise, arriva la proroga fino al 31 dicembre 2017

Piano casa Molise proroga fino al 31 dicembre 2017 e bonus volumetrici previsti

La regione Molise ha prorogato il Piano Casa fino al 31 dicembre 2017, con l’obiettivo di ridare ossigeno al settore dell’edilizia.

La novità è contenuta nella Legge regionale n. 7/2015 che riapre i termini per la presentazione delle domande di ampliamento, demolizione e ricostruzione degli edifici.

I bonus ampliamenti previsti dal nuovo Piano Casa sono:

  • ampliamento del 20% del volume per gli edifici esistenti e in costruzione, che alla data del 31 dicembre 2014 abbiano completato le strutture portanti
  • ampliamento del 30% del volume per edifici residenziali in caso di miglioramento energetico (se si passa dalla classe C ad una superiore) e del 30% della superficie coperta, nel caso di altra destinazione
  • ulteriore premialità del 10% se gli interventi prevedono l’uso di materiali locali tradizionali e interventi di miglioramento sismico
  • ampliamento nei centri storici fino al 10% del volume esistente, se ciò consente di migliorare la vivibilità e/o l’efficienza energetica dell’edificio o di prevedere l’eliminazione delle barriere architettoniche
  • integrale demolizione e ricostruzione in zone non pericolose, con incremento volumetrico del 100%, per edifici ricadenti nelle aree ad elevato rischio idraulico o di frana (se il trasferimento di cubatura sia regolato con atto pubblico trascritto e avvenga tra zone omogenee compatibili con la destinazione d’uso dell’immobile da realizzare)

Clicca qui per scaricare la Legge regionale 14 aprile 2015, n.7

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *