Ecco il feltro hi-tech, un materiale isolante con proprietà molto interessanti

Feltro hi-tech: il tessuto è stato brevettato da un team di ricerca dell’Università di Trento e potrà essere utilizzato per migliorare l’efficienza energetica della casa o per affrontare condizioni climatiche estreme

Il mondo dell’ingegneria è in continuo progresso per rendere più sicure le nostre case anche a seguito dei cambiamenti climatici: da Trento arriva l’ultima novità per proteggersi e proteggere la propria dimora dal freddo. Un team di ricerca del Laboratorio Vetro e Ceramici del Dipartimento di Ingegneria industriale dell’Università di Trento ha brevettato un materiale che è capace di fare tutto ciò: si tratta del feltro hi-tech, un tessuto duro come la ceramica e morbido come la lana, con un potere di isolamento termico tra i più alti mai misurati sino ad ora.

Il feltro, decisamente all’avanguardia, è costituito da nanofibre di nitruro di silicio, un materiale ceramico già utilizzato in numerosi ambiti per la sua durezza e la sua resistenza meccanica.

feltro-hi-tech

Il feltro hi-tech  si presenta sotto forma di un tessuto flessibile e pieghevole e può essere utilizzato sia in ambito edilizio sia nel vestiario, in caso di bassissime temperature.

Viene ottenuto da una resina siliconica attraverso un trattamento ad alta temperatura e la sua conducibilità termica è pari a 19 mW/mK.

Un materiale, dunque, ottimo per essere usato come isolante termico: infatti, tanto più basso è il valore della conducibilità termica, tanto più un materiale è considerato un buon isolante, una barriera al passaggio del calore.

Inoltre, rispetto agli isolanti polimerici attualmente sul mercato, è ignifugo e resistente anche alle altissime temperature e per questo motivo potrà trovare impiego anche in altri ambiti quali l’isolamento termico ad alta temperatura, la filtrazione di liquidi e di gas caldi e l’assorbimento di onde elettromagnetiche.

Questo nuovo nanomateriale aspetta, dunque, solamente la successiva fase di sviluppo in modo da arrivare alla produzione industriale. Al tempo stesso, date le caratteristiche uniche del feltro isolante, il materiale è talmente competitivo per prestazioni e costi che ci sono tutti i presupposti perché venga creata una start-up.

 

Clicca qui per conoscere TerMus, il software ACCA per la Certificazione energetica

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *