Pavimentazione in laterizio: il manuale completo, dalla progettazione alla posa in opera

L’ANDIL (Associazione Nazionale Degli Industriali dei Laterizi) ha pubblicato un manuale completo sulle pavimentazioni in laterizio, che illustra le principali tipologie di prodotti e le correte modalità di progettazione e messa in opera.

I pavimenti in laterizio rappresentano una delle migliori soluzioni per il rivestimento, sia interno che esterno, grazie alle caratteristiche di durabilità, prestazioni tecniche e pregio estetico. Sono spesso utilizzati per arredo urbano e marciapiedi, ma anche per realizzazioni complesse e dettagli di pregio nel restauro e nelle ristrutturazioni edilizie in generale.
La posa del pavimento secondo le corrette modalità esecutive non è sufficiente ad ottenere un buon risultato finale; a tal fine è necessario trattare il pavimento attraverso le seguenti fasi:

  • analisi della pavimentazione;
  • pulitura del campo pavimentale;
  • correzione dell’assorbimento d’acqua, antimacchia e finitura.

L’ANDIL (Associazione Nazionale Degli Industriali dei Laterizi) ha pubblicato un manuale completo sulle pavimentazioni in laterizio, che illustra le principali tipologie di prodotti e le correte modalità di progettazione e messa in opera.

Il manuale fornisce una chiara descrizione delle fasi di posa in opera suddivise per singole attività.
Sono presenti alcune tabelle di sintesi in cui sono riportate le principali forme reperibili sul mercato e i relativi formati. Sono descritti, inoltre, gli scenari applicativi relativi a pavimentazioni interne ed esterne, pavimenti galleggianti, pavimenti radianti, scale, spazi pedonali e ciclabili e pavimentazioni drenanti.

Clicca qui per scaricare il manuale sulle corrette modalità di posa in opera delle pavimentazioni in laterizio

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *