Parcheggi e autorimesse in deroga al PRG solo se interrate

La Legge n. 122/1989 (c.d. Legge Tognoli) consente ai proprietari di immobili (art. 9) la realizzazione di parcheggi da destinare a pertinenze delle singole unità immobiliari “anche in deroga agli strumenti urbanistici ed ai regolamenti edilizi vigenti”.

La Legge n. 122/1989 (c.d. Legge Tognoli) consente ai proprietari di immobili (art. 9) la realizzazione di parcheggi da destinare a pertinenze delle singole unità immobiliari “anche in deroga agli strumenti urbanistici ed ai regolamenti edilizi vigenti”.
Il Consiglio di Stato, nella sentenza n. 1662 del 29 marzo 2004, precisa che le citate disposizioni si applicano esclusivamente alle costruzioni realizzate nel sottosuolo del fabbricato o di un’area pertinenziale esterna; è pertanto da escludere la loro applicazione alla costruzione di autorimesse fuori terra, che sono quindi soggette alla disciplina urbanistica generale come ordinarie nuove costruzioni.

Documento Dimensione Formato
Sentenza n. 1662 del 29 marzo 2004 177 Kb ACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *