Pagamento dei debiti della PA nei confronti di imprese e professionisti. Pubblicato il Decreto Legge

Prevista la restituzione di 40 miliardi di euro; copertura finanziaria viene assicurata mediante Titoli di Stato.

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto per il pagamento dei debiti delle Pubbliche Amministrazioni nei confronti di imprese e professionisti.

Il Decreto introduce importanti novità per quanto riguarda la compensazione fra crediti e debiti, ossia la possibilità per le imprese di estinguere una parte dei debiti fiscali maturati nei confronti del Fisco con i crediti che Stato ed Enti locali devono all’azienda.
Di seguito segnaliamo alcune novità del Decreto:

  • prevista la restituzione di 40 miliardi di euro: già da quest’anno saranno pagati i debiti e la copertura finanziaria viene assicurata mediante Titoli di Stato;
  • ampliate le tipologie di compensazioni effettuabili: sarà possibile compensare tutti i crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili maturati al 31 dicembre 2012 nei confronti di Stato ed Enti e non solo quelli passati a ruolo;
  • aumento del tetto massimo per la compensazione: nel 2013 il tetto rimane a 516 mila euro, ma dal 2014 salirà a 700 mila euro.

Clicca qui per scaricare il Decreto Legge n. 35 del 6 aprile 2013

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *