Nuove regole per l’indennità di maternità per le libere professioniste

Dal 29 ottobre scorso sono cambiate le regole per l’indennità di maternità per le libere professioniste neo mamme.

Dal 29 ottobre scorso sono cambiate le regole per l’indennità di maternità per le libere professioniste neo mamme. La Legge 15 ottobre 2003, n. 289 (Gazzetta Ufficiale del 28 ottobre 2003), ha infatti modificato il testo unico in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità.
In particolare, le modifiche introducono un tetto alle prestazioni. L’indennità non può essere superiore a cinque volte l’importo minimo già prescritto dalla legge, ferma restando la potestà di ogni singola Cassa di stabilire un importo massimo più elevato. Il provvedimento prevede anche altre due modifiche. La prima riguarda la base imponibile per il calcolo dell’indennità e la seconda l’anno di produzione del reddito.

Documento Dimensione Formato
Legge 15 ottobre 2003, n. 289 4 Kb ACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *