Nuove norme tecniche: dal ministero i chiarimenti della fine del regime transitorio

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 del 13 agosto 2009 è stata pubblicata la Circolare del Ministero Infrastrutture e Trasporti del 5 agosto 2009 che fornisce i chiarimenti sulla fine del regime transitorio per l’applicazione del D.M. 14 gennaio 2008.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 del 13 agosto 2009 è stata pubblicata la Circolare del Ministero Infrastrutture e Trasporti del 5 agosto 2009 che fornisce i chiarimenti sulla fine del regime transitorio per l’applicazione del D.M. 14 gennaio 2008.
Il Regime transitorio, durate il quale era possibile l’applicazione delle norme tecniche previgenti, è cessato il 1° luglio 2009 in base alle disposizioni della Legge 24 giugno 2009, n. 77.

Per i lavori pubblici, si desume dalla circolare, è consentita l’applicazione della normativa tecnica utilizzata per la redazione dei progetti (e fino all’ultimazione dei lavori e all’eventuale collaudo), e quindi anche quella previgente al decreto ministeriale 14 gennaio 2008, sia alle opere già affidate o iniziate alla data del 30 giugno 2009 sia a quelle per le quali siano stati avviati, prima di tale data, i progetti definitivi o esecutivi; tale ultima circostanza non può che essere accertata e dichiarata, nell’ambito dei propri compiti, dal responsabile del procedimento.

Per quanto riguarda le opere private, invece, l’applicazione della nuova normativa tecnica è obbligatoria per le costruzioni, di cui al citato decreto ministeriale 14 gennaio 2008, alle costruzioni iniziate dopo il 30 giugno 2009.
Ciò evidentemente sulla base di una riconosciuta esigenza di rendere immediatamente operative le nuove norme, più penetranti rispetto alla sicurezza strutturale, in un ambito, quale quello del comparto costruttivo privatistico, che ha evidenziato maggiori criticità riguardo a controlli e verifiche sia sulla progettazione che in corso di esecuzione.
La circolare contiene anche alcuni chiarimenti circa l’utilizzabilità dei materiali e degli elementi per uso strutturale prodotti prima del termine del 30 giugno 2009.

Clicca qui per scaricare il testo della circolare

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *