Novità dall’Autorità di Vigilanza: chiarimenti su Regolamento di Qualificazione, bandi di gara, SOA e Consorzi Stabili di imprese

L’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici ha diffuso le determinazioni n. 15, n. 16, n. 17 e n. 18 del 2003.

L’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici ha diffuso le determinazioni n. 15, n. 16, n. 17 e n. 18 del 2003.
I citati documenti trattano, rispettivamente, dell’art. 19 del Regolamento di qualificazione delle imprese, della redazione dei bandi di gara di appalto concorso e di concessione lavori pubblici, delle conseguenze per le imprese della revoca dell’autorizzazione ad una SOA e della disciplina consorzi stabili.
BibLus-net ha riportato sinteticamente i contenuti delle determinazioni nella tabella che segue al fine di consentire al lettore di valutare rapidamente se e quale documento possa risultare di suo interesse.
I testi integrali delle determinazioni sono naturalmente disponibili nella sezione LL.PP. di BibLus-net.

Determinazione Argomento
n. 15
Ambito soggettivo di applicabilità dell’incremento convenzionale premiante, previsto dall’art. 19 del «Regolamento recante l’istituzione del sistema di qualificazione per gli esecutori di lavori pubblici (decreto del Presidente della Repubblica 25 gennaio 2000, n. 34)».
L’incremento convenzionale premiante può essere attribuito anche alle società di persone purché le stesse abbiano predisposto ed approvato i documenti di bilancio previsti per le società.
Conseguentemente le SOA possono, su richiesta degli interessati, riemettere le attestazioni rilasciate nel rispetto di quanto disposto dal Consiglio di Stato.
Per l’adeguamento va corrisposta la tariffa prevista dal punto 7, lettera d) della determinazione dell’Autorità n. 6 dell’8 febbraio 2001.
n. 16
Chiarimenti in merito alla redazione dei bandi di gara di appalto concorso e di concessione lavori pubblici.
Gli elementi, i “pesi” o “punteggi” ed i “sub-pesi o “sub-punteggi” necessari per la determinazione dell’”offerta economicamente più vantaggiosa” vanno indicati, oltre che nei bandi di gara di appalto concorso e di concessione lavori pubblici inseriti nei siti web delle stazioni appaltanti e nei disciplinari di gara, anche nei bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. e sulla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee
n. 17
“Conseguenze della revoca dell’autorizzazione ad una SOA sulle attestazioni da questa rilasciate e sui contratti di attestazione in corso”
L’Autorità affronta ed indica la risoluzione di tutte le problematiche connesse alla revoca dell’autorizzazione ad una società organismo di attestazione per le imprese certificazione o in corso di certificazione.
n. 18
Problematiche relative ai consorzi stabili (art. 12 della legge 11 febbraio 1994, n. 109 e successive modificazioni).
Chiarimenti sulla disciplina dei consorzi stabili di impresa: durata del vincolo consortile, attestazione SOA, partecipazione dei consorzi stabili alle gare d’appalto, etc.
Documento Dimensione Formato
Determinazione 15/2003 16 Kb ACCAreader
Determinazione 16/2003 14 Kb ACCAreader
Determinazione 17/2003 23 Kb ACCAreader
Determinazione 18/2003 95 Kb ACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *