Norme Tecniche per le costruzioni: pronta la Circolare esplicativa

Le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni sono entrate in vigore lo scorso 5 marzo.

Le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, approvate con il D.M. 14 gennaio 2008 e pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale n. 29 del 4.02.2008 (S.O. n. 30) sono entrate in vigore lo scorso 5 marzo.
Contestualmente la Commissione di studio del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha elaborato il testo della Circolare esplicativa delle Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni.
La bozza della Circolare prima della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale deve essere approvata dall’assemblea generale del Consiglio Superiore dei LLPP e trasmessa al Ministro delle Infrastrutture per la firma.
Inoltre, prima della discussione dell’assemblea generale, prevista in una delle prossime sedute in calendario (11 aprile / 16 maggio), dovrebbe giungere anche il parere sulla bozza delle Regioni.
La Bozza della Circolare “Istruzioni per l’applicazione delle Norme tecniche per le costruzioni” si articola in 10 capitoli e oltre 400 pagine.
Tra i numerosi chiarimenti forniti segnaliamo il capitolo 8 relativo agli interventi sugli edifici esistenti.
Tale capitolo, infatti, individua i criteri generali e le variabili che consentono di definire lo stato di conservazione delle diverse tipologie di edifici e definisce chiaramente i tre diversi tipi di intervento che possono essere effettuati su una costruzione esistente:

  • interventi di adeguamento, atti a conseguire i livelli di sicurezza previsti dalle NTC;
  • interventi di miglioramento, atti ad aumentare la sicurezza strutturale esistente pur senza necessariamente raggiungere i livelli richiesti dalle NTC;
  • riparazioni o interventi locali, che interessino elementi isolati e che comunque comportino un miglioramento delle condizioni di sicurezza preesistenti.
Documento Dimensione Formato
bozza di Circolare Esplicativa aggiornata al 7 marzo 4,32 Mb PDF compresso (.zip)
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *