Norme Tecniche per le costruzioni: le bozze di aggiornamento al vaglio delle Regioni

Il periodo di coesistenza delle Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14 settembre 2005) con le norme previgenti è stato prorogato dalla Legge n. 14/2006 (conversione del Decreto Legge 28.12.2006 c.d. Milleproroghe) fino al 31 dicembre 2007.

Il periodo di coesistenza delle Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14 settembre 2005) con le norme previgenti è stato prorogato dalla Legge n. 14/2006 (conversione del Decreto Legge 28.12.2006 c.d. Milleproroghe) fino al 31 dicembre 2007.

Tale rinvio era stato richiesto con insistenza dalla nuova commissione di monitoraggio che riteneva di dover apportare modifiche di non lieve entità al testo attualmente vigente.

La commissione di monitoraggio ha reso disponibili le bozze integrali della revisione delle norme tecniche, nella versione aggiornata al 24 aprile scorso, ora al vaglio delle regioni e del Consiglio Superiore dei LL.PP.

Documento Dimensione Formato
D.M. 14 settembre 2005 206 Kb PDF
Norme Tecniche per Le Costruzioni – Parte I 580 Mb PDF
Norme Tecniche per Le Costruzioni – Parte II 3,67 Mb PDF
Norme Tecniche per Le Costruzioni – Parte III 4,08 Mb PDF
Norme Tecniche per Le Costruzioni – Parte IV 3,45 Mb PDF
Bozza Norme Tecniche per le Costruzioni aggiornate al 24 aprile 2007

INDICE
Prefazione
1 – Introduzione
2 – Sicurezza e Prestazioni attese
3 – Azioni sulle costruzioni
4a – Costruzioni civili e industriali (parte I)
4b – Costruzioni civili e industriali (parte II)
5 – Ponti
6 – Progettazione geotecnica
7 – Progettazione in presenza di azioni sismiche
8 – Costruzioni esistenti
9 – Collaudo statico
10 – Norme per la redazione dei progetti strutturali esecutivi e delle relazioni di calcolo
11 – Materiali e prodotti per uso strutturale
12 – Riferimenti tecnici

PDF
D.L. 28 dicembre 2006, n. 300 coordinato con le modifiche apportate dalla legge di Conversione 412 Kb PDF
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *