Norme Tecniche per le Costruzioni: arrivano le NTC 2012? Ecco la bozza

Da tempo si parla della possibile approvazione di nuove Norme Tecniche. Ecco la Bozza delle NTC 2012 che, molto probabilmente, sostituirà le attuali NTC 2008.

Le Norme Tecniche per le Costruzioni, approvate con il D.M. 14 gennaio 2008 e in vigore dal 5 marzo 2008, forniscono le indicazioni da seguire per il progetto, l’esecuzione e il collaudo delle costruzioni.

Da tempo si parla della possibile approvazione delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni: NTC 2012.
In allegato a questo articolo proponiamo la Bozza delle NTC 2012 che, molto probabilmente, sostituirà le attuali NTC 2008.

Nel ricordare che non si tratta di un documento vincolante, proponiamo in allegato a questo articolo una sintesi con le novità più interessanti:

  • eliminazione della verifica alle tensioni ammissibili
  • previsione della vita nominale per le strutture esistenti sottoposte a verifica
  • introduzione dello stato limite di duttilità
  • eliminazione del riferimento alla “zona 4”; modificato il criterio di verifica semplificato allo SLV per le costruzioni progettate nelle zone a bassa sismicità (agS=0.075g)
  • aggiornamento dei coefficienti di sovraresistenza per la verifica dei vari elementi strutturali, secondo il criterio della gerarchia delle resistenze
  • miglioramento del criterio di progettazione delle strutture di fondazione
  • possibilità di omettere, per pilastri e pareti, le verifiche di duttilità se sono previsti specifici dettagli costruttivi nelle zone dissipative
  • introduzione dei coefficienti costruttivi per le murature confinate
  • introduzione di un coefficiente parziale di sicurezza per le verifiche a carico limite di fondazioni superficiali più basso rispetto alle condizioni statiche, nelle combinazioni sismiche e non sismiche

Clicca qui per scaricare la Bozza delle NTC 2012
Clicca qui per scaricare il documento di sintesi con le novità contenute nella Bozza delle NTC 2012

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *