Modificata la MERLONI: fine degli affidamenti fiduciari?

Il Senato ha approvato definitivamente il disegno di legge per l`adeguamento della legislazione italiana a quella dell`Unione Europea (Legge Comunitaria 2004), ora in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

Il Senato ha approvato definitivamente il disegno di legge per l`adeguamento della legislazione italiana a quella dell`Unione Europea (Legge Comunitaria 2004), ora in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
Il provvedimento approvato interviene anche sulla Legge Quadro in materia di Lavori Pubblici (L. 109/94) modificando le procedure per il conferimento degli incarichi di progettazione, direzione lavori e verifica dei progetti, di importo inferiore rispettivamente a 100mila euro (per la progettazione e direzione lavori) e 200mila euro (per la verifica dei progetti).
Fino ad ora, anche secondo una consolidata giurisprudenza, l’affidamento di tali incarichi da parte delle Pubbliche Amministrazioni a professionisti esterni era di natura “fiduciaria”, ovvero l’Amministrazione aveva solo l’obbligo di verificare l’esperienza e la capacità professionale degli affidatari e di dare adeguata pubblicità alla scelta effettuata.
Nelle nuove formulazioni dei testi degli art. 17 comma 12 e dell’art. 30 comma 6-bis della Legge Merloni scompare ogni riferimento all’affidamento fiduciario sia per gli incarichi di progettazione che per la verifica dei progetti; si afferma, invece, che gli enti committenti sono comunque tenuti a rispettare i principi fondamentali del Trattato UE.
In pratica, con l’entrata in vigore della nuova Legge Comunitaria, i citati incarichi dovranno essere affidati a soggetti scelti nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza.
Resta da chiarire quali siano i margini di discrezionalità delle stazioni appaltanti.

Documento Dimensione Formato
Legge Comunitaria 2004 450 Kb ACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *