Dichiarazione dei redditi 2020: ecco i modelli Redditi per professionisti ed imprese

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato i modelli Redditi 2020 per persone fisiche, Enti non commerciali, Società di persone, Società di capitali, Irap e Consolidato nazionale mondiale

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato i modelli della dichiarazione dei redditi 2020, con le relative istruzioni, da utilizzare nella prossima stagione dichiarativa per il periodo d’imposta 2019. Nello specifico si tratta di modelli per:

  • persone fisiche (PF);
  • Enti non commerciali (Enc);
  • Società di persone (Sp);
  • Società di capitali (Sc);
  • Irap;
  • Consolidato nazionale mondiale (Cnm).

La pubblicazione dei modelli Redditi 2020 segue quella dei modelli definitivi 730 e 770 per il 2020 avuta a metà gennaio.

Dichiarazione dei redditi 2020

Tra le novità presenti nei modelli di quest’anno:

  • il nuovo limite di reddito previsto per i figli a carico;
  • il nuovo sport bonus;
  • il regime agevolato per i pensionati esteri che hanno trasferito la residenza nei piccoli centri del Sud Italia.

Nei modelli Irap, Sc, Sp ed Enc entra la quota deducibile del Patent Box, fanno ingresso in Enc i redditi da floricoltura. Trovano inoltre spazio le detrazioni per le strutture di ricarica delle auto elettriche.

Pensionati esteri

Inserita nel quadro RM la sezione XVIII “Opzione per l’imposta sostitutiva prevista dall’art. 24-ter del TUIR” per consentire l’esercizio dell’opzione, introdotta dal 1° gennaio 2019, per le persone fisiche titolari dei redditi da pensione di cui all’articolo 49, comma 2, lettera a), del TUIR erogati da soggetti esteri, che trasferiscono in Italia la propria residenza in uno dei comuni appartenenti al territorio del Mezzogiorno, con popolazione non superiore ai 20.000 abitanti situati nelle regioni:

  • Sicilia;
  • Calabria;
  • Sardegna;
  • Campania;
  • Basilicata;
  • Abruzzo;
  • Molise;
  • Puglia;

e che applicano sui redditi prodotti all’estero un’aliquota agevolata del 7 %.

Spese di istruzione e figli a carico

Le istruzioni del paragrafo relativo ai familiari a carico sono state aggiornate e riportano l’indicazione che, per i figli di età non superiore a 24 anni, il limite di reddito complessivo per essere considerati a carico è elevato a 4.000 euro.

Per facilitare la determinazione delle spese per previdenza complementare che possono essere detratte dai genitori perché non hanno trovato capienza nel reddito dei figli a carico, è stata inserita la casella  “Soggetto fiscalmente a carico di altri” compilabile, con appositi codici, nel rigo RP27 “Previdenza complementare”. Il modello di dichiarazione per l’anno 2019, inoltre, è aggiornato per quanto riguarda l’importo massimo annuo delle spese per cui si può fruire della detrazione per spese di istruzione, adesso pari a 800 euro.

Detrazioni per le strutture di ricarica delle auto elettriche

Nei modelli Cnm, Sc, Sp, Enc trova spazio la detrazione d’imposta per le spese sostenute dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021  per l’acquisto e la posa in opera delle apparecchiature per la ricarica delle auto elettriche.

Previsto anche l’utilizzo della detrazione nel  modello consolidato.

Patent Box

Entrano nei modelli Redditi e Irap  i nuovi campi, denominati “documentazione”, per consentire l’indicazione della quota annuale deducibile relativa al Patent Box. Questo nel caso in cui il contribuente abbia optato nella nuova sezione del quadro OP, in alternativa all’istanza di ruling, per la comunicazione delle informazioni  necessarie per determinare il reddito agevolabile con la documentazione predisposta secondo quanto indicato dal Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 30 luglio 2019.

 

factus

Clicca qui per scaricare i modelli della dichiarazione dei Redditi 2020

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *