MePA, anche le imprese edili potranno accedere al mercato elettronico della PA

MePA, da oggi anche le imprese edili potranno accedere al mercato elettronico per i lavori di manutenzione nel settore edile, stradale, impiantistico, ecc.

Consip ha pubblicato la guida che spiega le regole per le imprese che vogliono accedere alla piattaforma elettronica MePA per lavori di manutenzione nel settore edile, stradale, impiantistico, idraulico, marittimo, ecc.

Cos’è il MePA

Il Mercato elettronico della PA (MePA) è un mercato digitale in cui le Amministrazioni abilitate possono acquistare, per valori inferiori alla soglia comunitaria, beni e servizi offerti da fornitori abilitati a presentare i propri cataloghi sul sistema.

Consip (società per azioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze) definisce con appositi bandi le tipologie di beni e servizi e le condizioni generali di fornitura, gestisce l’abilitazione dei fornitori e la pubblicazione e l’aggiornamento dei cataloghi.

Accedendo alla Vetrina del Mercato Elettronico o navigando sul catalogo prodotti, le Amministrazioni possono verificare l’offerta di beni e/o servizi e, una volta abilitate, effettuare acquisti online, confrontando le proposte dei diversi fornitori e scegliendo quella più rispondente alle proprie esigenze.

I vantaggi offerti dal MePA

L’utilizzo della piattaforma MePA comporta una serie di vantaggi, sia per la PA che per i fornitori.

Vantaggi per le Amministrazioni:

  • risparmi di tempo sul processo di acquisizione di beni e servizi sotto soglia
  • trasparenza e tracciabilità dell’intero processo d’acquisto
  • ampiamento delle possibilità di scelta per le Amministrazioni, che possono confrontare prodotti offerti da fornitori presenti su tutto il territorio nazionale
  • soddisfazione di esigenze anche specifiche delle Amministrazioni, grazie a un’ampia gamma di prodotti disponibili e la possibilità di emettere richieste di offerta

Vantaggi per i fornitori:

  • diminuzione dei costi commerciali e ottimizzazione dei tempi di vendita
  • accesso al mercato della Pubblica Amministrazione
  • occasione per valorizzare la propria impresa anche se di piccole dimensioni
  • concorrenzialità e confronto diretto con il mercato di riferimento
  • opportunità di proporsi su tutto il territorio nazionale
  • leva per il rinnovamento dei processi di vendita

Bandi Consip per MePA relativi alla manutenzione

I nuovi bandi pubblicati da Consip sono 7 e danno la possibilità alle imprese di accedere al Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione.

Per la prima volta, dunque, le Amministrazioni potranno negoziare sulla piattaforma Consip non solo acquisti di beni o servizi, ma anche appalti di lavori di manutenzione, con tutti i vantaggi in termini di semplificazione, rapidità e trasparenza legati all’utilizzo di uno strumento totalmente telematico.

Potranno essere contrattate attraverso la piattaforma Mepa le manutenzioni ordinarie e straordinarie rientranti nei seguenti settori:

  • edile
  • stradale
  • ferroviario ed aereo
  • idraulico
  • marittimo e reti gas
  • impianti
  • ambiente e territorio
  • beni del patrimonio culturale
  • opere specializzate

Gli operatori economici, per essere invitati dalle stazioni appaltanti di tutta Italia, dovranno attivare il proprio profilo all’interno della piattaforma Mepa.

Sono necessari il kit per la firma digitale, una casella Pec (Posta elettronica certificata) e la dotazione tecnica minima per connettersi a internet e convertire i documenti di gara.

Oltre al possesso dei requisiti di ordine generale indicati dall’articolo 80 del dlgs 50/2016, per partecipare alle procedure di importo inferiore a 150.000 euro sono necessari i requisiti di ordine tecnico e organizzativo previsti dall’articolo 90 del dpr 207/2010.

Per gli affidamenti di importo superiore a 150.000 mila euro e inferiore a un milione saranno necessarie le attestazioni SOA.

Per poter essere visibile alle Pubbliche Amministrazioni, sarà necessario che l’impresa si abiliti ad almeno ad uno dei bandi attivi sul Mepa.

 

Clicca qui per scaricare il vademecum del Consip per l’abilitazione delle imprese ai lavori di manutenzione

Clicca qui per accedere al MePA

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *