Libretto di impianto esempio dal CTI su edificio a uso ufficio

Libretto di impianto, esempio dal CTI su edificio a uso ufficio

Libretto di impianto esempio CTI: arriva il quarto esempio applicativo relativo a un edificio destinato a uso uffici con impianto di riscaldamento e condizionamento a espansione diretta di tipo VRV/VRF

Il DM 10 febbraio 2014 recante i Modelli di libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica dispone che il CTI metta a disposizione esempi compilati per le tipologie impiantistiche più diffuse, al fine di  facilitare e uniformare la compilazione da parte dei tecnici.

L’ultimo esempio (precisamente il quarto) è stato pubblicato nei giorni scorsi dal CTI ed è relativo a un edificio destinato a uso uffici dotato di un impianto di riscaldamento e condizionamento a espansione diretta di tipo VRV/VRF, costituito da:

  • pompa di calore reversibile (PPDC 1111) in grado di fornire 28 kW in condizionamento e 31,5 kW in riscaldamento
  • pompa di calore reversibile con generatore costituito da due moduli in un unico circuito frigorifero (PPDC 2222+ PPDC 3333) in grado di fornire in totale 28 kW in condizionamento e 31,5 kW in riscaldamento
  • unità interne ad espansione diretta.

Alcune delle unità interne sono collegate ad una canalizzazione di distribuzione dell’aria, mentre le restanti elaborano direttamente l’aria dell’ambiente in cui sono installate, senza l’ausilio di canalizzazione. Non sono presenti contatori elettrici dedicati alle pompe di calore, non è pertanto possibile rilevare il consumo del solo riscaldamento/raffrescamento.
La gestione è affidata a un “terzo responsabile”.

Libretto di impianto, gli altri esempi del CTI

Il nuovo esempio di libretto di impianto del CTI si aggiunge ai precedenti 3.

ESEMPIO 1

Il primo, elaborato alla fine del 2014, riguarda una singola unità abitativa dotata di:

  • caldaia a gas (20 kW) con produzione ACS (24 kW)
  • stufa a pellet non collegata all’impianto (8 kW)
  • pompa di calore reversibile (6 kW Risc. – 5,3 kW Raffr.)
  • pannello solare termico (4,2 m2 )

ESEMPIO 2

Il secondo esempio prende in considerazione un condominio con un impianto di riscaldamento centralizzato ad acqua calda costituito da:

  • caldaia (340 kW) con bruciatore ad aria soffiata, alimentato a gas
  • impianto di addolcimento dell’acqua alimentata all’impianto
  • valvole termostatiche e ripartitori per contabilizzazione indiretta del calore installati sui singoli radiatori

ESEMPIO 3

Nel terzo esempio il CTI prende in esame un edificio a uso uffici con un impianto di riscaldamento e condizionamento ad acqua, costituito da:

  • pompa di calore reversibile in grado di fornire 300 kW in condizionamento e 350 kW in riscaldamento
  • impianto di addolcimento dell’acqua alimentata all’impianto
  • accumulo da 600 litri
  • ventilconvettori

Software libretto di impianto

Ricordiamo ai lettori che ACCA distribuisce il software Impiantus-LIBRETTO, la soluzione completa per la redazione cartacea o elettronica del “Libretto di impianto per la climatizzazione” e dei “Rapporti di Controllo di Efficienza Energetica” con normative nazionali e regionali (Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna…).

 

Clicca qui per scaricare l’esempio di libretto di impianto 1 del CTI in formato PDF

Clicca qui per scaricare l’esempio di libretto di impianto 2 del CTI in formato PDF

Clicca qui per scaricare l’esempio di libretto di impianto 3 del CTI in formato PDF

Clicca qui per scaricare l’esempio di libretto di impianto 4 del CTI in formato PDF

Clicca qui per conoscere Impiantus-LIBRETTO

 


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *