Le misure fiscali del decreto salva-imprese spiegate dalle Entrate

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Le Entrate riassumono con delle tabelle le misure fiscali per l’emergenza COVID-19 contenute nel decreto salva-imprese

L’Agenzia delle Entrate attraverso una serie di tabelle riassuntive, chiarisce quali sono le misure fiscali, adottate dal Governo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, e contenute nel decreto legge n. 23/2020 (denominato salva-imprese o liquidità).

Ricordiamo che tale decreto è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.94, del 8 aprile 2020 (leggi questo articolo di BibLus-net per maggiori approfondimenti sul decreto salva- imprese).

Le tabelle riassuntive delle Entrate

Di seguito le 11 tabelle con le misure fiscali contenute nel dl.

1. Sospensione versamento per imprese e lavoratori autonomi con sede o domicilio nel territorio dello Stato (Articolo 18)

2. Non effettuazione delle ritenute d’acconto sul reddito di lavoro autonomo, altri redditi e provvigioni (Articolo 19)

3. Riduzione degli acconti IRPEF, IRES e IRAP dovuti per l’anno 2020 (Articolo 20)

4. Rimessione in termini per i versamento in scadenza il 16 marzo 2020 (Articolo 21)

5. Proroga dei termini di consegna e trasmissione telematica della Certificazione Unica 2020 (Articolo 22)

6. Proroga della validità del DURF (Articolo 23)

7. Sospensione dei termini – agevolazioni prima casa (Articolo 24)

8. Assistenza fiscale a distanza per il modello 730 (Articolo 25)

9. Semplificazione del versamento dell’imposta di bollo sulle fatture  elettroniche (Articolo 26)

factus

10. Cessione gratuita di farmaci ad uso compassionevole (Articolo 27)

11. Credito d’imposta per spese di sanificazione e acquisto dei dispositivi di protezione e sicurezza  (Articolo 30)

Download completo di tutte le tabelle PDF

Clicca qui per scaricare le tabelle in PDF

 

factus

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *