Le altre novità della Finanziaria: dal 1° gennaio 2009 obbligatoria l’installazione di pannelli fotovoltaici

La Finanziaria 2008 prevede ulteriori disposizioni relative agli aspetti energetici e ambientali.

Oltre alle disposizioni relative alle detrazioni per la riqualificazione energetica degli edifici la Finanziaria 2008 prevede ulteriori disposizioni relative agli aspetti energetici e ambientali. In particolare:
I Comuni possono introdurre un’aliquota ICI ridotta, inferiore al 4 per mille, per coloro che installano impianti energetici da fonte rinnovabile;
A decorrere dall’anno 2009, il rilascio del permesso di costruire è subordinato alla certificazione energetica dell’edificio (così come previsto dall’articolo 6 del citato decreto legislativo n. 192 del 2005).
Ai sensi del comma 289 dell’art. 2, inoltre, dal 1° gennaio 2009 il rilascio del permesso di costruire è subordinato all’installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 1 kW per ciascuna unità abitativa (compatibilmente con la realizzabilità tecnica dell’intervento).
Per i fabbricati industriali, di estensione superficiale non inferiore a 100 metri quadrati, la produzione energetica minima richiesta è pari a 5kW.
È tuttavia evidente che, in particolare in ambito urbano, gli “impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili” che potranno essere più agevolmente installati sono gli impianti fotovoltaici.

Documento Dimensione Formato
Legge Finanziaria 2008 1,30 Mb PDF
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *