Immagine categoria approfondimenti tecnici

La progettazione di impianti sportivi: tutto quello che c’è da sapere

La realizzazione di impianti sportivi è soggetta alle norme che regolano le costruzioni edilizie in generale (norme urbanistiche, norme tecniche per le costruzioni, norme di sicurezza) ed a norme specifiche stabilite dagli enti sportivi (Coni e Federazioni sportive) per quanto riguarda campi di gara, attrezzature e servizi.

La realizzazione di impianti sportivi è soggetta alle norme che regolano le costruzioni edilizie in generale (norme urbanistiche, norme tecniche per le costruzioni, norme di sicurezza) ed a norme specifiche stabilite dagli enti sportivi (Coni e Federazioni sportive) per quanto riguarda campi di gara, attrezzature e servizi.
Il progettista dell’impianto sportivo deve garantire il rispetto di tutte le norme citate in modo da superare tutti i controlli previsti ed ottenere tutte le necessarie (e numerose!) autorizzazioni ed omologazioni previste per l’esercizio dell’impianto sportivo.
Oltre quindi a tutte le norme che devono essere rispettate quando si realizza un opera edile la realizzazione di un impianto sportivo deve sottostare a regole specifiche emanate da organi istituzionali e organi sportivi.
Attualmente, le principali norme di riferimento specifiche per la costruzione e l’esercizio di impianti sportivi sono:

  • D.M. 18 Marzo 1996 “Norme di sicurezza per la Costruzione e l’esercizio degli impianti sportivi”
  • D.M. 6 Giugno 2005 (I)
  • D.M. 6 Giugno 2005 (II)
  • Norme Coni per l’impiantistica sportiva
  • Regolamento per l’emissione dei pareri di competenza del Coni sugli interventi relativi all’impiantistica sportiva
  • Regolamenti delle Federazioni Sportive

Per i professionisti interessati ad approfondire l’argomento nella sezione Approfondimenti Tecnici di BibLus-net sono disponibili:

  • le normative degli organi sportivi
  • i testi vigenti del D.M. 18.03.96 e dei D.M. 6.06.2005
  • i riferimenti internet delle Federazioni Sportive affiliate al Coni
  • le principali caratteristiche costruttive degli impianti sportivi fissati dalle relative federazioni
Documento Dimensione Formato
Dm 18 Marzo 1996 “Norme di sicurezza per la Costruzione e l’esercizio degli impianti sportivi” 1,23 Mb ACCAreader
D.M. 6 Giugno 2005 (I) 202 Kb PDF
D.M. 6 Giugno 2005 (II) 210 Kb PDF
Norme Coni per l’impiantistica sportiva 492 Kb PDF
Regolamento per l’emissione dei pareri di competenza del Coni sugli interventi relativi all’impiantistica sportiva 159 Kb PDF
Elenco Norme UNI di riferimento 28 Kb PDF
Tavola Riassuntiva delle dimensioni degli spazi di attività 53 Kb PDF
Regolamenti delle Federazioni Sportive Nazionali HTM

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *