Immagine categoria approfondimenti tecnici

La guida alla progettazione delle opere di sistemazione costiera

L’APAT (Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici) ha recentemente curato la redazione e la pubblicazione dell’Atlante delle opere di sistemazione costiera.

L’APAT (Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici) ha recentemente curato la redazione e la pubblicazione dell’Atlante delle opere di sistemazione costiera.
Con questa pubblicazione l’APAT intende illustrare il panorama completo degli interventi che vengono utilizzati per la sistemazione delle coste, evidenziandone la funzionalità e la compatibilità ambientale.
L’atlante costituisce un fondamentale supporto per i tecnici, che dispongono di un’immediata presentazione della gamma delle opere con le quali è possibile intervenire per la sistemazione del territorio, tenendo conto delle funzioni cui tali opere sono preposte e del loro impatto paesaggistico-ambientale.
Nel testo, che si articola in 7 capitoli, sono trattati dettagliatamente i seguenti temi:

  • normativa nazionale e regionale di riferimento per la gestione delle coste in Italia;
  • dinamica costiera;
  • progettazione delle opere costiere (studi e indagini propedeutiche, tipologie di intervento, stima dei costi);
  • opere per la protezione dall’erosione marina (opere distaccate parallele, opere trasversali, opere aderenti,opere di ricostituzione delle spiagge);
  • opere di sistemazione in aree costiere umide;
  • opere per il controllo delle maree (argini; sistemi meccanici di paratoie mobili);
  • opere di difesa dei porti.

Le descrizioni delle tipologie delle opere, corredate da numerosi disegni tecnici e immagini, sono precedute da una parte introduttiva per fornire le basi essenziali alla comprensione dei numerosi processi dinamici che si svolgono lungo le fasce costiere.

Documento Dimensione Formato
Atlante delle opere di sistemazione costiera 15,3 Mb PDF compresso (.zip)
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *