Immagine categoria approfondimenti tecnici

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato e diffuso la “GUIDA PRATICA al PAGAMENTO delle IMPOSTE”

Con il D.Lgs. 241/1997 è stato avviato un processo di riforma con l’intento di semplificare le modalità e i termini di effettuazione del versamento delle imposte, delle tasse, dei contributi e dei premi previdenziali e assistenziali.

Con il D.Lgs. 241/1997 è stato avviato un processo di riforma con l’intento di semplificare le modalità e i termini di effettuazione del versamento delle imposte, delle tasse, dei contributi e dei premi previdenziali e assistenziali.
In conseguenza di ciò, attualmente sono previsti solo due modelli di versamento (modelli F23 e F24) utilizzabili da tutti (persone fisiche e società, ad eccezione delle sole amministrazioni pubbliche) e presentabili presso gli sportelli di qualsiasi intermediario della riscossione (banche, poste, concessionari) indipendentemente dal domicilio fiscale di chi esegue il pagamento.
Il sistema del versamento unificato (modello F24), oltre ad avere introdotto il pagamento rateale e la possibilità di compensare debiti e crediti, ha unificato in uno stesso giorno i principali termini di scadenza mensile (il 16 di ogni mese) per pagare imposte, ritenute e contributi.
L’Agenzia delle Entrate ha ora pubblicato e diffuso la “GUIDA PRATICA al PAGAMENTO delle IMPOSTE” con cui intende fornire chiarimenti ai contribuenti in merito alle opportunità offerte dal modello F24 ed in particolare:

  • corretta compilazione
  • pagamenti rateali
  • compensazione
  • come rimediare agli omessi versamenti e agli errori di compilazione
  • i versamenti on line e dall’estero
DocumentoDimensioneFormato
GUIDA PRATICA al PAGAMENTO delle IMPOSTE821 KbPDF
 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *