Instagram debutta nell’e-commerce: sfida aperta ad Amazon?

Instagram sta sviluppando la sua piattaforma per lo shopping online che si porrà in diretta concorrenza con i big dell’e-commerce come Amazon. Ecco i dettagli

Instagram sta lavorando ad una nuova app dedicata allo shopping in rete che consentirà agli utenti di sfogliare collezioni e cataloghi di nuove merci direttamente dall’interno della piattaforma.

Ancora non si conosce quando la nuova funzionalità potrebbe essere avviata, poiché la società mantiene ancora il riserbo totale. Il suo sviluppo è ancora in corso e non è da escludere che il progetto potrebbe essere messo da parte qualora ci si rendesse conto che la concorrenza, in particolar modo quella di Amazon, rappresenti un ostacolo insormontabile.

In molti sono tuttavia sicuri che Instagram sfrutterà il crescente numero di utenti per espandersi nel settore dell’ e-commerce.

Ricordiamo che a giugno Instagram ha annunciato di aver raggiunto 1 miliardo di utenti attivi in tutto il mondo, un risultato considerevole se si pensa che nel settembre 2017 ne aveva “solo” 800 milioni. Le prospettive di crescita della società, di proprietà Facebook, sono quindi più che positive.

Il Chief Operating Officer di Facebook, Sheryl Sandberg, dichiara che:

Instagram ha 2 milioni di inserzionisti, la creazione di un’app di shopping online consentirebbe all’azienda di fornire un’applicazione dedicata per un’attività sempre più popolare sul web, aumentando allo stesso tempo le opportunità di guadagno dell’azienda.

Facebook potrebbe introdurre gradualmente sempre più strumenti dedicati ai commercianti che vogliono costruire le loro attività su Instagram, sfidando direttamente le piattaforme di e-commerce come Shopify, e sfruttando così la familiarità che gli utenti hanno con l’azienda.

La maggior parte delle aziende online ha già bisogno di un account Instagram, e probabilmente molti di loro avrebbero usato altri strumenti a pagamento per pubblicizzarsi.

Si stimerebbe che la piattaforma potrebbe generare quasi sei miliardi di entrate pubblicitarie, in più all’anno, solamente negli Stati Uniti, un aumento notevole rispetto a quanto fatto nel 2017; a quel punto Instagram genererebbe il 30% delle entrate di tutto il mondo Facebook.

Instagram ha iniziato a testare la nuova funzionalità per lo shopping a novembre 2016, in maniera molto ristretta, e lo ha diffuso in modo più ampio a marzo dello scorso anno. Le aziende possono taggare post con singoli prodotti, consentendo agli utenti di acquistare direttamente dalle foto, si sta testando inoltre una funzionalità che consenta agli utenti di acquistare anche dalle storie degli utenti.

Shop Instagram

 

Clicca qui per conoscere Edificius, il software ACCA per la progettazione architettonica BIM

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *