Incentivi tecnici pubbliche amministrazioni: dal 24 novembre torna il 2%

Con l’articolo 35, comma 3, della Legge 4 novembre 2010, n. 183 viene ripristinato l’incentivo del 2% per i tecnici delle pubbliche amministrazioni .

Con l’articolo 35, comma 3, della Legge 4 novembre 2010, n. 183 (Gazzetta Ufficiale n. 262 del 9 novembre 2010) viene ripristinato l’incentivo del 2% per i tecnici delle pubbliche amministrazioni.
Il citato comma 3, in vigore dal prossimo 24 novembre, recita testualmente: “All’articolo 61 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, il comma 7-bis, introdotto dall’articolo 18, comma 4-sexies, del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2, è abrogato“.

Viene quindi abrogato il comma 7-bis dell’articolo 61 del decreto-legge n. 112/2008 che aveva stabilito che a decorrere dal 1° gennaio 2009 l’incentivo relativo ai tecnici delle pubbliche amministrazioni era stato abbassato allo 0,50 % con decorrenza 1 gennaio 2009.
Con l’articolo 35, comma 3 della legge contenente le “deleghe al Governo in materia di lavori usuranti”, con la cancellazione del comma 7-bis dell’articolo 61 del dl n. 112/2008, viene ripristinata la percentuale del 2,00 % con decorrenza 24 novembre 2010.

Clicca qui per scaricare il testo della Legge 4 novembre 2010, n. 183

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *