Gestione della sicurezza sul lavoro, in vigore la UNI ISO 45001:2018

Pubblicata in italiano la UNI ISO 45001:2018 che specifica i requisiti per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro. C’è tempo fino a marzo 2021 per adeguarsi

Disponibile sul sito UNI la norma UNI ISO 45001:2018, il nuovo standard internazionale per la sicurezza sul lavoro, dal titolo:

Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro – Requisiti e guida per l’uso.

La norma, in vigore dal 12 marzo 2018, contribuirà a modernizzare uno standard datato: adotta e traduce in italiano la norma internazionale ISO 45001, la prima norma ISO implementabile e certificabile sui sistemi di gestione per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Obiettivo

Lo scopo è di consentire alle organizzazioni di predisporre luoghi di lavoro sicuri e salubri, prevenendo lesioni e malattie correlate al lavoro, nonché di migliorare le proprie prestazioni relative alla sicurezza sul lavoro.

Applicabilità

La norma internazionale è applicabile a qualsiasi organizzazione, indipendentemente dalle dimensioni, tipo e attività, che vuole realizzare e mantenere un sistema di gestione al fine di:

  • migliorare la salute e la sicurezza sul lavoro
  • eliminare i pericoli
  • minimizzare i rischi per la sicurezza sul lavoro
  • cogliere le opportunità per la sicurezza sul lavoro
  • prendere in carico le non conformità del sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro associate alle proprie attività

Contenuti

La norma UNI ISO 45001 è una norma internazionale che specifica i requisiti per un sistema di gestione per migliorare la salute e sicurezza sul lavoro (SSL).

La norma facilita, in pratica, le organizzazioni nel raggiungimento dei risultati attesi dal sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro, ovvero:

  • miglioramento continuo delle prestazioni relative alla sicurezza sul lavoro
  • soddisfacimento dei requisiti legali e di altri requisiti
  • raggiungimento degli obiettivi per la sicurezza sul lavoro

La norma include anche una guida per il suo utilizzo e l’appendice nazionale NA che specifica le chiavi di lettura dei requisiti della norma in applicazione della legislazione nazionale vigente.

Indice della UNI ISO 45001

Riportiamo di seguito la struttura della norma UNI ISO 45001:

  • Introduzione
  • Scopo e campo di applicazione
  • Riferimenti normativi
  • Termini e definizioni
  • Contesto dell’organizzazione
  • Leadership e partecipazione dei lavoratori
  • Pianificazione
  • Supporto
  • Attività operative
  • Valutazione delle prestazioni
  • Miglioramento

Inoltre:

  • Appendice A – guida all’utilizzo del documento
  • Appendice NA – Riferimenti legislativi nazionali

La norma sostituisce la OHSAS 18001:2007, ritirata contestualmente alla pubblicazione della ISO.

Le organizzazioni già certificate per OHSAS 18001 avranno 3 anni di tempo per conformarsi alla nuova norma ISO 45001: fino a marzo 2021.

 

Clicca qui per conoscere CerTus-GSL, il software per la gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *