In una circolare del Ministero dell’Ambiente chiarimenti sulle opere soggette a VIA

Il Ministero dell’Ambiente ha recentemente chiarito alcuni aspetti relativi alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (legge 8 luglio 1986, n. 349) .

Il Ministero dell’Ambiente ha recentemente chiarito alcuni aspetti relativi alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (legge 8 luglio 1986, n. 349) .
In particolare, con la circolare 18 ottobre 2004 (G.U. n. 305 del 30 dicembre 2004), ha fornito chiarimenti circa le modalità per il versamento al Ministero del contributo dovuto dalle Amministrazioni che realizzano opere soggette alla VIA statale.
Tale contributo, quantificato nella misura dello 0.5%, è dovuto solo per le opere il cui importo complessivo supera i 5.000.000 di euro (comprensivi di IVA, spese tecniche, somme a disposizione etc.).

Documento Dimensione Formato
Circolare del 18 ottobre 2004 135 Kb ACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *