In Gazzetta la normativa per la protezione delle acque sotterranee dall’inquinamento e dal deterioramento

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 79 del 4.4.2009 è stato pubblicato il D. Lgs. 16 marzo 2009, n. 30 recante "Attuazione della direttiva 2006/118/CE, relativa alla protezione delle acque sotterranee dall’inquinamento e dal deterioramento."

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 79 del 4.4.2009 è stato pubblicato il D. Lgs. 16 marzo 2009, n. 30 recante “Attuazione della direttiva 2006/118/CE, relativa alla protezione delle acque sotterranee dall’inquinamento e dal deterioramento.”
Il provvedimento individua i criteri per l’identificazione dei corpi idrici interessati, gli standard di qualità ed i valori soglia per la valutazione del buono stato chimico delle acque, i criteri per individuare e contrastare alti valori di inquinamento, le modalità di monitoraggio.
Il provvedimento introduce alcune modifiche al Testo Unico dell’Ambiente (D. Lgs. 152/2006), variando le definizioni di “buono stato chimico”, “buono stato quantitativo” e “falda acquifera”, dell’articolo 74.

Clicca qui per scaricare il testo del D. Lgs. 16 marzo 2009, n. 30
Clicca qui per scaricare il testo dell’allegato al D. Lgs. 16 marzo 2009, n. 30

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *