Immagine categoria varie e brevi

In arrivo la consultazione telematica gratuita dei dati catastali e ipotecari

Dal 31 marzo 2014 l’accesso alla banca dati presso gli sportelli catastali decentrati sarà gratuito e seguirà le regole applicabili presso gli Uffici dell’Agenzia.

Con il Provvedimento 31224 del 4 marzo 2014, l’Agenzia delle Entrate ha definito modalità e tempi di accesso alla procedura di consultazione telematica gratuita, come previsto dal D.L. 16/2012 convertito con modificazioni dalla Legge n. 44/2012.
In particolare, dal 31 marzo 2013 le persone fisiche abilitate ai servizi Fisconline o Entratel potranno consultare gratuitamente le banche dati ipotecarie e catastali, in relazione agli immobili dei quali risultano titolari, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento.

Per quanto concerne la banca dati catastale presso gli sportelli catastali decentrati, a decorrere dal 31 marzo 2014, l’accesso sarà comunque gratuito e seguirà le regole applicabili presso gli Uffici dell’Agenzia.

Clicca qui per scaricare il Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *