Immagine categoria varie e brevi

Immagini delle bellezze dell’Irpinia, splendida cornice del Giro d’Italia

ACCA software, sponsor della tappa e da sempre sponsor della bellezza dell’Irpinia, ha promosso nei giorni del passaggio del giro un’iniziativa rivolta a tutti i tecnici dell’Irpinia invitandoli a partecipare con l’invio di foto e immagini alla promozione del territorio e delle sue eccellenze.

Il 95° Giro d’Italia ha riscoperto lo scorso 13 maggio 2012 le bellezze dell’Irpinia, territorio oggi compreso nella provincia di Avellino, antica nazione degli Irpini, tribù che dal VI secolo A.C. occupò le terre comprese tra i fiumi Sabato, Calore ed Ofanto.
Gli Irpini devono il loro nome all’animale da essi venerato, l’Hirpus, che nella lingua osca significa lupo.
L’Irpinia è un susseguirsi di valli ed alture, tra le quali si inerpicano numerosi fiumi e torrenti, che trovano magnifico sfondo nelle catene appenniniche del Partenio e dei Monti Picentini.

L’ottava tappa, partita da Sulmona, ha “toccato” Pietradefusi, Montemiletto, Chiusano San Domenico, Castelvetere, Montemarano, Ponteromito, Cassano, Montella fino a Bagnoli Irpino, dove la carovana rosa ha scalato Colle Molella e raggiunto Lago Laceno.

A vincere la tappa Domenico Pozzovivo che ha onorato, con uno scatto da pirata, la cima appena intitolata a Marco Pantani.

 

E’ la terza volta che il Giro d’Italia scopre l’Irpinia, i suoi borghi, i suoi tanti “presepi” arroccati, le vestigia di un passato ricco di storia, tra i monti più belli dell’Appennino.

ACCA software, sponsor della tappa è da sempre sponsor della bellezza dell’Irpinia, ha promosso nei giorni del passaggio del giro un’iniziativa rivolta a tutti i tecnici dell’Irpinia invitandoli a partecipare con l’invio di foto e immagini alla promozione del territorio e delle sue eccellenze.

Il risultato, che proponiamo in anteprima ai lettori di BibLus-net, è una galleria di oltre 100 foto che, senza la pretesa di essere una completa o esaustiva raccolta di immagini dei luoghi, offre un vasto repertorio delle bellezze e delle tipicità irpine.

Un ringraziamento ai tanti irpini che hanno aderito all’iniziativa!

Clicca qui per accedere alla galleria con le bellezze dell’Irpinia

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *