Il vicino può avere accesso all’iter per il rilascio del “Permesso di Costruire”

Il confinante, in quanto soggetto direttamente interessato, ha diritto di essere coinvolto nel procedimento di valutazione della domanda di rilascio del “Permesso di Costruire”.

Il confinante, in quanto soggetto direttamente interessato, ha diritto di essere coinvolto nel procedimento di valutazione della domanda di rilascio del “Permesso di Costruire”.
Ad affermarlo è il TAR Calabria che, con la sentenza n. 142 del 12 febbraio 2004, ha accolto la richiesta di due cittadini annullando due licenze edilizie rilasciate dal comune di Reggio Calabria per la ristrutturazione integrale di un fabbricato confinante con quello dei ricorrenti.

DocumentoDimensioneFormato
Sentenza n. 142 del 12 febbraio 2004 del TAR Calabria210 KbACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *