Il tasso d’interesse di mora per i ritardati pagamenti alle imprese appaltatrici è pari al 4,28%

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha stabilito (Decreto 14 giugno 2010) che il tasso di interesse di mora da applicare ai crediti dalle imprese appaltatrici di opere pubbliche è fissato, per il periodo 1 gennaio 2010 – 31 dicembre 2010, al 4,28 %.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha stabilito (Decreto 14 giugno 2010) che il tasso di interesse di mora da applicare ai crediti dalle imprese appaltatrici di opere pubbliche è fissato, per il periodo 1 gennaio 2010 – 31 dicembre 2010, al 4,28 %.

BibLus-net ricorda che tale tasso d’interesse, ai sensi dell’art. 133 della D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e dell’art. 30 del Capitolato generale d’appalto dei lavori pubblici (D.M. 145/2000), deve applicarsi esclusivamente ai crediti vantati dalle imprese appaltatrici di opere pubbliche.
I crediti dei professionisti, invece, vantati nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni e delle imprese e i ritardati pagamenti relativi alle procedure di appalto dei settori esclusi sono disciplinati dal D.Lgs. 231/2002.
Per il periodo 1° gennaio – 30 giugno 2010, il saggio degli interessi (G.U. n. 40 del 18/02/2010) da applicare a favore del creditore nei casi di ritardo nei pagamenti nelle transazioni commerciali, al netto della maggiorazione prevista dall’art. 5, comma 1, D.Lgs. n. 231/2002, è pari all’1.00%.

La tabella seguente riepiloga i tassi mora applicabili dal 1° luglio 2002 al 30 giugno 2010.

Tassi mora ex d.lgs. 231/2002
PeriodoTasso B.C.E. (%)Maggiorazione (%)Totale (%)
    
08.08.02 – 31.12.023,35710,35
01.01.03 – 30.06.032,8579,85
01.07.03 – 31.12.032,1079,10
01.01.04 – 30.06.042,0279,02
01.07.04 – 31.12.042,0179,01
01.01.05 – 30.06.052,0979,09
01.07.05 – 31.12.052,0579,05
01.01.06 – 30.06.062,2579,25
01.07.06 – 31.12.062,8379,83
01.01.07 – 30.06.073,58710.58
01.07.07 – 31.12.074,07711.07
01.01.08 – 30.06.084,20711,20
01.07.08 – 31.12.084,10711,10
01.01.09 – 30.06.092,5079,50
01.07.09 – 31.12.091,0078,00
01.01.10 – 30.06.101,0078,00

Clicca qui per scaricare il testo del Decreto 14 giugno 2010
Clicca qui per scaricare la tabella dei Tassi di mora ex d.lgs. 231/2002

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *