Immagine categoria approfondimenti tecnici

Il rapporto sul rischio idrogeologico di Legambiente

In Italia il territorio è quasi totalmente a rischio idrogeologico: ben 5.581 comuni, pari al 70% del totale, sono a potenziale rischio elevato.

In Italia il territorio è quasi totalmente a rischio idrogeologico: ben 5.581 comuni, pari al 70% del totale, sono a potenziale rischio elevato.
Il 100% del territorio di Calabria, Umbria e Valle d’Aosta e’ in questa situazione, mentre nelle Marche riguarda il 99% e in Toscana il 98%’.

Legambiente, l’associazione ambientalista italiana più diffusa sul territorio, ha reso pubblica una ricerca sul rischio idrogeologico.

L’Italia – secondo Legambiente – paga un prezzo altissimo per aver devastato il territorio con enormi e incontrollate colate di cemento. Investire sulla manutenzione dei territori e indagare sulle responsabilità che riducono al disastro intere comunità deve diventare una priorità per il nostro Paese.

Clicca qui per consultare la pubblicazione

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *