Il D.M. 14 gennaio 2008 (NTC 2008) obbligatorio per tutte le opere

Il 28 giugno, il giorno succesivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, sono entrate in vigore le disposizioni previste dal decreto legge per l’Abruzzo, con le modifiche introdotte dal Senato.

Sul Supplemento Ordinario n. 99 alla Gazzetta Ufficiale n. 147 del 27 giugno 2009 è stata pubblicata la Legge 24 giugno 2009, n. 77, conversione del Decreto Legge per l’emergenza in Abruzzo (D.L. 28 aprile 2009, n. 39).
È quindi ora ufficiale l’entrata in vigore (dal 1° luglio 2009) delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni approvate con il D.M. 14 gennaio 2008.
Durante la conversione in Legge, infatti, il testo originario ha subito alcune modifiche tra le quale l’introduzione dell’art. 1 bis. “Misure urgenti in materia antisismica”.
Tale articolo ha anticipato di un anno, rispetto al 30 giugno 2010, l’entrata in vigore del D.M. 14 gennaio 2008 attraverso la modifica all’articolo 20, comma 1, del decreto-legge 31 dicembre 2007, n. 248.
Ricordiamo che l’anticipazione dell’entrata in vigore delle nuove norme tecniche era stata prevista nello schema di decreto legge sul “piano casa”; a causa del mancato accordo preliminare tra governo e Conferenza delle regioni il governo ha inserito la disposizione nel D.L. per l’emergenza in Abruzzo.
Le norme tecniche approvate con il decreto ministeriale del 14 gennaio 2008 sono da più parti ritenute la più avanzata espressione normativa, forse a livello mondiale, in materia di tutela della pubblica incolumità nel settore delle costruzioni.

Clicca qui per scaricare il testo del D.L. Abruzzo pubblicato in G.U.
Clicca qui per scaricare il testo delle Norme Tecniche 2008
Clicca qui per scaricare il testo della Circolare (617/2009) Esplicativa delle NTC

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *