I chiarimenti per la redazione di Piani Triennali e degli elenchi annuali dal Ministero delle Infrastrutture

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con la circolare 16 dicembre 2004, n.1618 (GU n. 299 del 22-12-2004) fornisce alcuni importanti chiarimenti sul D.M. 22 giugno 2004 inerente la procedura e schemi-tipo per la redazione e la pubblicazione del programma triennale, dei suoi aggiornamenti annuali e dell’elenco annuale dei lavori pubblici.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con la circolare 16 dicembre 2004, n.1618 (GU n. 299 del 22-12-2004) fornisce alcuni importanti chiarimenti sul D.M. 22 giugno 2004 inerente la procedura e schemi-tipo per la redazione e la pubblicazione del programma triennale, dei suoi aggiornamenti annuali e dell’elenco annuale dei lavori pubblici.
In tale provvedimento in particolare, si precisa, tra l’altro, che:

  • l’obbligo, per gli enti locali, della pubblicazione informatica del Programma triennale e dell’elenco annuale sussiste unicamente dopo l’approvazione unitamente al bilancio preventivo (ai sensi dell’art. 5, comma 4 del D.M. 22 giugno 2004);
  • in seguito a qualsiasi modifica al Programma triennale ed all’elenco annuale dei lavori pubblici, dopo l’approvazione definitiva, devono essere aggiornate le schede 1, 2, 3 e 2b, già pubblicate secondo le procedure informatiche previste da ciascun sito;
  • l’obbligo della preventiva approvazione di uno studio di fattibilità (per lavori di importo inferiore ad 1.000.000,00 di euro) o della progettazione preliminare (per lavori di importo pari o superiore ad 1.000.000,00 di euro) sussiste unicamente per l’inclusione degli stessi nell’elenco annuale dei lavori pubblici. In questo caso è anche necessario che l’intervento abbia ottenuto la conformità urbanistica ed ambientale.
Documento Dimensione Formato
Circolare del 16 dicembre 2004 90 Kb ACCAreader
Decreto del 22 giugno 2004 247 Kb PDF

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *