Gli atti del Convegno ISPESL sul Testo Unico della Sicurezza

Sono disponibili gli atti del "Convegno Nazionale: Unico testo Normativo in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro – Novità, aspetti critici e prospettive di chiarificazione" organizzato dall’ISPESL – Dipartimento Territoriale di Terni.

Il D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 “Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro”, più noto come “Testo Unico della Sicurezza”, riordina e razionalizza la normativa in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, introducendo alcune novità di rilievo.
Tali novità, se da una parte hanno introdotto semplificazioni, dall’altra hanno fatto emergere aspetti critici e problematiche per una corretta applicazione.
Con l’intento di fornire un’opportunità di approfondimento, confronto, e chiarificazione l’ISPESL – Dipartimento Territoriale di Terni- ha organizzato il “Convegno Nazionale: Unico testo Normativo in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro – Novità, aspetti critici e prospettive di chiarificazione”.

L’ISPESL ha reso disponibili sul proprio sito gli atti della manifestazione che si è tenuta nei giorni 25 e 26 settembre 2008.

Questi gli interventi disponibili:

Interventi del 25 settembre

  • Il ruolo della ricerca nella tutela della salute dei lavoratori – S. Signorini
  • Le politiche regionali per la prevenzione nei luoghi di lavoro alla luce del nuovo Testo Unico- M. D. Giaimo
  • L’Inail ed il nuovo T. U. per la Sicurezza – T. Gualtieri
  • I nuovi orientamenti della Prevenzione Incendi DLgs 139/06 – DLgs 81/08 – S. Simonetti
  • Progettare e gestire la sicurezza: dal fattore umano alla organizzazione e gestione migliorativa della sicurezza – L. Fedele
  • Il sistema di gestione sicurezza, salute ed ambiente negli impianti a rischio di incidente rilevante: l’esperienza della Basell Poliolefine Italia – P. F. De Laurentiis
  • Strategie europee e novità legislative e applicative italiane nei settori della sicurezza e della salute – G. Bianchi
  • L’evoluzione normativa in materia di sicurezza sul lavoro e le novità del Testo Unico – C. V. Magli
  • L’esperienza del CPT nel monitoraggio dei cantieri – V. Monicchi
  • Il ruolo degli RLS, RLST e dei Comitati Paritetici nel nuovo Testo Unico – C. Ricciarelli
  • Alla luce del nuovo Testo Unico: Quale formazione e informazione? – G. Capozza, M. Pellicci
  • Rischio chimico, fisico e biologico: novità nel nuovo Testo Unico – R. Curini
  • Ruolo e prospettive dell’attività di vigilanza alla luce del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 – G. Miscetti
  • Cantieri temporanei e mobili – A. Fanelli

Interventi del 26 settembre

  • Il ruolo dell’ISPESL alla luce del D. Lgs. 81 del 9 aprile 2008 – A. Moccaldi
  • Il ruolo del medico del lavoro e della sorveglianza epidemiologica nel nuovo testo unico – B. Persechino
  • Le attrezzature a pressione nel D.Lgs.81/08 – V. Mazzocchi
  • Le verifiche di sicurezza delle attrezzature di lavoro secondo il d.lgs n. 81/2008 – M. Alvino
  • L’attivita’ di certificazione di prodotti ed impianti alla luce del d.Lgs. 81/08 – F. Ricci
  • Le attrezzature di lavoro -requisiti, procedure e controlli di sicurezza- la normativa tecnica di riferimento – R. Cianotti
  • Sorveglianza del mercato per le attrezzature di lavoro – V. Correggia
  • La sicurezza nel settore delle Industrie Agroalimentari e delle Bevande – R. Rizzo, G. Vignali
  • L’ISPESL e le Istituzioni – L. Pera
  • Attrezzature di lavoro, requisiti di sicurezza. Criteri per l’abilitazione alle verifiche di soggetti pubblici e privati – A. Passetti
  • Primo soccorso – G. Giovannetti

Clicca qui per scaricare gli atti del convegno direttamente dal sito dell’ISPESL

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *