Immagine categoria approfondimenti tecnici

Gli approfondimenti di Bioenergy Workshop: Le serre solari

La serra solare è uno spazio chiuso, separato dall’ambiente esterno mediante pareti vetrate eventualmente apribili, ottenibile anche, nel caso di recupero edilizio, attraverso la chiusura di balconi, terrazze e simili; la copertura può essere vetrata o opaca a seconda delle latitudine e delle esigenze termiche.

La serra solare è uno spazio chiuso, separato dall’ambiente esterno mediante pareti vetrate eventualmente apribili, ottenibile anche, nel caso di recupero edilizio, attraverso la chiusura di balconi, terrazze e simili; la copertura può essere vetrata o opaca a seconda delle latitudine e delle esigenze termiche.
Le ampie superfici vetrate consentono ai raggi solari di penetrare all’interno del volume ottenendo un aumento del calore e dell’illuminazione naturale.
La serra, direttamente riscaldata dai raggi del sole, funziona come un sistema a guadagno diretto, in cui l’ambiente adiacente ad essa riceve il calore dal muro che diventa un accumulatore di calore.
La radiazione solare viene, cioè, assorbita dal muro di fondo della serra, convertita in calore, e una parte di esso viene poi trasferito all’edificio.
La serra deve essere orientata verso Sud per massimizzare il guadagno termico in inverno. Essa deve essere ventilata e protetta con schermature solari regolabili (per evitare il surriscaldamento estivo, in modo che l’aria calda, che si forma all’interno della serra, venga sostituita con l’aria esterna) che possono essere costituite da tende, veneziane, pannelli, vegetazione. Affinché siano efficaci, è opportuno che siano collocate all’esterno delle superfici trasparenti e che siano di colore chiaro.
Le superfici orizzontali della serra, se presenti, sono quelle che ricevono la maggiore quantità di radiazioni solari nei mesi estivi e quindi devono essere schermate e possibilmente apribili.
Per assicurare un buon comportamento termico e per ridurre il pericolo di condensa superficiale è raccomandabile l’uso di vetro camera; mentre per le coperture si deve impiegare cristallo anti-sfondamento. I telai possono essere realizzati in vari materiali, come per le finestre. Sempre per ridurre le dispersioni di calore e i problemi di condensa è consigliabile l’uso di profili a taglio termico.

Clicca qui per consultare l’approfondimento sulle serre solari

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *