Finestre e porte interne: in italiano la UNI 14351-2:2018

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Disponibile in italiano la norma UNI 14351-2:2018 con le caratteristiche prestazionali di finestre e porte interne pedonali

L’UNI (ente italiano di normazione) ha pubblicato in italiano la norma UNI EN 14351-2:2018 dal titolo:“Finestre e porte – Norma di prodotto, caratteristiche prestazionali – Parte 2: Finestre e porte interne pedonali”.

La UNI EN 14351-2:2018

Grazie alla commissione “Prodotti, processi e sistemi per l’organismo edilizio” è stata da poco recepita anche in lingua italiana la EN 14351-2.

Questo documento identifica le caratteristiche prestazionali indipendenti dai materiali, fatto salvo le caratteristiche di resistenza e controllo del fumo, applicabili a finestre e porte interne pedonali.

Le caratteristiche di resistenza al fuoco e/o controllo del fumo per porte pedonali e finestre apribili sono trattate nella EN 16034.

Applicazione

La norma si applica a finestre e porte destinate internamente alle costruzioni.

Nello specifico si tratta di opere edilizie con un impiego previsto per:

  1. vie di fuga;
  2. impieghi specifici con requisiti specifici;
  3. solo per comunicazione.

Gli impieghi previsti sopra descritti possono essere combinati, per esempio vie di fuga con requisiti specifici.

Per finestre e porte interne pedonali con caratteristiche di resistenza e controllo del fuoco e/o del fumo, la presente norma dovrebbe essere applicata solo in associazione alla EN 16034.

I prodotti trattati dalla norma, sono finestre e porte interne pedonali azionabili manualmente o motorizzate, incernierate e serramenti doppi o accoppiati con ante complanari o con tamponamento cieco, ad anta singola o doppia, che potrebbero essere completati con:

  • relativi accessori per serramenti;
  • dispositivi di chiusura porte;
  • sopra luci integrali;
  • parti adiacenti contenute all’interno di un singolo telaio da includere in una singola apertura.

Le porte azionabili manualmente con dispositivi di chiusura porte, non sono considerate porte motorizzate. I prodotti trattati dal documento non sono valutati per applicazioni strutturali.

Esclusioni

La UNI EN 14351-2 non è applicabile a:

  •  cancelli e porte industriali, commerciali e da garage secondo la EN 13241;
  •  finestre e porte esterne pedonali secondo la EN 14351-1;
  •  ante immesse sul mercato come unità singola;
  •  telai immessi sul mercato come unità singola;
  •  porte pedonali meccanizzate, diverse da quelle a battente secondo la EN 16361.

Inoltre, la norma non tratta alcun requisito specifico sul rumore emesso dalle finestre e porte interne motorizzate incernierate, in quanto la loro emissione sonora non è considerata un pericolo rilevante.

 

termus
termus

Clicca qui per scaricare la norma UNI

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *