Fatturazione elettronica tra privati

Fatturazione elettronica tra privati, parte la fase di sperimentazione

Fatturazione elettronica tra privati e professionisti, dall’Agenzia delle Entrate le regole per la sperimentazione e l’utilizzo del Sistema di Interscambio (SdI)

Al via la fatturazione elettronica tra privati. Dal 1° gennaio 2017 anche le imprese, gli artigiani e i professionisti potranno trasmettere le proprie fatture elettroniche utilizzando il Sistema di interscambio, SdI, attualmente disponibile solo per le fatture elettroniche destinate alle Pubbliche Amministrazioni (dlgs 127/2015).

L’agenzia delle Entrate ha pubblicato le bozze delle specifiche tecniche per l’utilizzo in via sperimentale del Sistema di Interscambio, SdI, la piattaforma già in uso per la fatturazione elettronica verso le PA, anche per le fatture destinate ai privati.

I documenti descrivono le regole per la veicolazione delle fatture elettroniche da osservare per utilizzare il Sistema di interscambio e la struttura della fattura elettronica, ordinaria o semplificata, che dovrà essere veicolata dal Sistema; la sperimentazione si concluderà entro la metà del mese di ottobre e in base ai feedback ricevuti, saranno eventualmente modificate le regole.

 

Clicca qui per scaricare il Comunicato dell’Agenzia delle Entrate

 


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *