Efficienza-energetica-e-rinnovabili-lombardia

Efficienza energetica e rinnovabili negli edifici: novità in Lombardia

La Regione ha modificato le norme regionali in materia di efficienza energetica negli edifici ed obblighi di copertura dei fabbisogni energetici con fonti rinnovabili

Pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia n.48/2019 la delibera regionale n. XI/2480 del 18 novembre 2019 recante:

Disposizioni per l’efficienza energetica degli edifici: nuovi criteri per la copertura degli obblighi relativi alle fonti rinnovabili e per il riconoscimento delle serre bioclimatiche come volumi tecnici.

Nello specifico la delibera contiene un allegato in cui sono definiti i criteri:

  1. per assicurare il rispetto degli obblighi in materia di fonti rinnovabili negli edifici (allegato 3 del Dlgs 28/2011), anche installando gli impianti anche su un edificio diverso da quello soggetto all’obbligo medesimo;
  2. per riconoscere la funzione bioclimatica delle serre e delle logge, ai fini della loro equiparazione ai volumi tecnici.

Nuovi criteri per la copertura degli obblighi relativi alle fonti rinnovabili

Rispetto agli obblighi, l’intervento regionale definisce con chiarezza le ipotesi in cui l’obbligo di copertura del fabbisogno energetico da FER può essere ottemperato presso un altro edificio (sempre situato in Lombardia), pubblico o privato, dotato di caratteristiche idonee all’istallazione dell’impianto previsto e previo consenso del suo legittimo proprietario o dell’avente titolo.

L’allegato integra le disposizioni approvate con delibera n. 3868 del 2015 e n. 6276 del 2017.

Nuovi criteri per il riconoscimento delle serre bioclimatiche come volumi tecnici

Per quanto riguarda il secondo punto, invece, vengono approvati i nuovi “Criteri per il riconoscimento della funzione bioclimatica delle serre e delle logge, i fini dell’equiparazione ai volumi tecnici”‘ aggiornando così i criteri approvati con dgr 1216/2014.

 

termus
termus

 

Clicca qui per scaricare la delibera regionale n. XI/2480 del 18 novembre 2019


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *