Edilizia scolastica, arrivano i fondi per il decoro degli edifici

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Edilizia scolastica: arrivano i fondi per la prosecuzione degli interventi per il ripristino del decoro e della funzionalità delle scuole statali

Pubblicata in Gazzetta ufficiale la legge n. 189-2015, conversione del decreto-legge n. 154-2015 recante “Disposizioni urgenti in materia economico-sociale“.

Gli interventi previsti riguardano gli edifici scolastici, le grandi imprese in amministrazione straordinaria e i territori di Parma e Piacenza colpiti a settembre da eccezionali eventi meteorologici.

Edilizia scolastica e fondi per il decoro

L’articolo 1 della legge fa riferimento agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici statali, approvati con delibera Cipe del 30 giugno 2014, che rientrano nel piano del Governo #scuolesicure.

Per garantire la prosecuzione in tempi rapidi degli interventi, la legge dispone l’utilizzo immediato delle risorse già assegnate dal Cipe nella seduta del 6 agosto 2015, pari a 50 milioni di euro per il 2015 e a 10 milioni di euro per il 2016.

Inoltre, la legge n. 189/2015 autorizza la spesa di ulteriori 50 milioni di euro per l’anno 2015, la cui copertura è garantita dalla corrispondente riduzione del Fondo sociale per l’occupazione e la formazione.

Altre misure

La legge 189/2015 interviene anche sulle imprese in amministrazione straordinaria per salvarle dal fallimento. In particolare, il testo apporta modifiche al decreto legislativo 270/1999, prevedendo la possibilità, su decisione del Ministero dello Sviluppo economico, di prolungare di un altro anno il programma di amministrazione straordinaria di grandi imprese in stato di insolvenza, dando quindi 12 mesi in più per vendere complessi aziendali ed evitare il fallimento.

L’ultimo articolo della legge riguarda misure finanziarie per interventi nei territori delle province di Parma e Piacenza a seguito degli eccezionali eventi meteorologici del 13 e 14 settembre 2015.

 

Clicca qui per scaricare la legge 29 novembre 2015, n. 189

Clicca qui per scaricare il d.l. 154/2015 coordinato

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *