Ecco “Olli”, il primo autobus stampato in 3D e dotato di intelligenza artificiale

Arriva “Olli”, il primo autobus stampato in 3D, con motore elettrico e intelligenza artificiale, capace di comunicare con i passeggeri

“Olli” è un autobus smart per 12 passeggeri realizzato nel Maryland dalla Local Motors, completamente stampabile in 3D ed è dotato di intelligenza artificiale grazie al sistema operativo “Watson” di IBM.

Sarà possibile comunicare con i passeggeri grazie ad un’apposita App per smartphone, chiunque potrà interagire con “Olli” chiedendo informazioni:

  • sul funzionamento della nuova tecnologia
  • sul percorso
  • sulle fermate
  • sui punti di interesse come ad esempio ristoranti, palestre e musei

L’azienda americana vorrebbe testare il veicolo già tra qualche mese, “Olli” potrebbe iniziare a circolare in alcune metropoli statunitensi, come Miami e Las Vegas, non escludendo possibili futuri accordi anche con grandi capitali europee, tra cui Berlino e Copenhagen.

Local Motors si dice convinta di riuscire a stampare un’unità in 10 ore e assemblarla entro ulteriori 60 minuti, ordinando i pezzi per l’assemblaggio direttamente online. Inoltre l’obiettivo è creare centinaia di piccole fabbriche in vari luoghi strategici in modo da ottimizzare i tempi di produzione e velocizzare eventuali interventi di riparazione.

Questo mini bus rappresenterebbe una rivoluzione nel mondo del trasporto pubblico per una serie di caratteristiche:

  • le dimensioni ridotte
  • la sua composizione con una buona percentuale di materiali che possono essere riciclati
  • la dotazione di un motore elettrico
  • la capacità di interazione con i passeggeri

 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *