Codice appalti 2020 in PDF: ecco il testo aggiornato

L’ultima versione del Codice appalti aggiornato al CuraItalia (legge n. 27/2020) è disponibile in formato PDF

Con la conversione nella legge n. 27/2020 (CuraItalia) del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, è stata introdotta una modifica all’art. 35, comma 18, del Codice appalti.

In particolare è stato previsto che l’anticipo del 20% da corrispondere all’appaltatore può essere corrisposto anche nel caso di consegna in via d’urgenza.

A modificare il Codice è stato l’art. 91, comma 2, del CuraItalia, che riguarda “Disposizioni in materia di ritardi o inadempimenti contrattuali derivanti dall’attuazione delle misure di contenimento e di anticipazione del prezzo in materia di contratti pubblici “.

Le modifiche al Codice appalti introdotte dal CuraItalia 2020

Riportiamo di seguito l’art. 91, comma 2, della legge 27/2020 (CuraItalia):

2. All’articolo 35, comma 18, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, e successive modificazioni, dopo le parole: «L’erogazione dell’anticipazione» inserire le seguenti: «,consentita anche nel caso di consegna in via d’urgenza, ai sensi dell’articolo 32, comma 8, del presente codice,».

Ricordiamo che l’art. 35 riguarda le soglie di rilevanza comunitaria ed i metodi di calcolo del valore stimato degli appalti.

Il testo aggiornato all’art. 35, comma 18, del decreto legislativo n. 50/2016, risulta quindi essere il seguente:

18. Sul valore del contratto di appalto viene calcolato l’importo dell’anticipazione del prezzo pari al 20 per cento da corrispondere all’appaltatore entro quindici giorni dall’effettivo inizio della prestazione. L’erogazione dell’anticipazione, consentita anche nel caso di consegna in via d’urgenza, ai sensi dell’articolo 32, comma 8, del presente codice, è subordinata alla costituzione di garanzia fideiussoria bancaria o assicurativa di importo pari all’anticipazione maggiorato del tasso di interesse legale applicato al periodo necessario al recupero dell’anticipazione stessa secondo il cronoprogramma della prestazione. […]

Di seguito il download del testo aggiornato del Codice appalti in PDF

 

Clicca qui per scaricare al nuova versione PDF del Codice appalti

 

primus

 

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *