E’ Legge la “delega Ambientale”: c’è tempo fino al 31 gennaio 2004

Nel Supplemento Ordinario n. 187 della G.U. n. 302 del 27 dicembre 2004 è stata pubblicata la Legge Delega al Governo per la revisione della legislazione "ambientale" (rifiuti, bonifiche, risorse idriche, aree protette, etc.).

Nel Supplemento Ordinario n. 187 della G.U. n. 302 del 27 dicembre 2004 è stata pubblicata la Legge Delega al Governo per la revisione della legislazione “ambientale” (rifiuti, bonifiche, risorse idriche, aree protette, etc.).
Ricordiamo che tale provvedimento (per la cui approvazione il Governo ha posto la questione di fiducia) ha suscitato numerose polemiche, in particolare per l’introduzione della c.d. “sanatoria reati paesaggistici”.
Nel testo proposto dal Governo, infatti, la modifica della disciplina degli illeciti ambientali contenuta nel Decreto Legislativo n. 42 del 2004, prevede tra l’altro:

  • la sanatoria penale delle opere realizzate entro il 30 settembre 2004 in assenza o in difformità dalla autorizzazione paesistica;
  • una regolarizzazione, attraverso l’accertamento di compatibilità, dei reati “minori” (opere, realizzate in assenza o difformità dall’autorizzazione, che non abbiano creato superfici utili o volumi ovvero aumento di quelli già legittimamente autorizzati, impiego di materiali in difformità dall’autorizzazione, interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.).

Gli autori degli illeciti compiuti entro il 30 settembre 2004 che intendono avvalersi delle disposizioni specifiche contenute nel provvedimento devono presentare un’apposita istanza entro e non oltre il prossimo 31 gennaio 2005.
Per estinguere ogni reato paesaggistico connesso all’illecito l’autore dovrà conseguire la compatibilità ambientale delle opere realizzate e provvedere al versamento della sanzione pecuniaria prevista all’art. 167 del Codice dei Beni Culturali (di norma alternativa al ripristino dello stato dei luoghi) e di una ulteriore ammenda di importo compreso tra 3.000 e 50.000 euro.

Documento Dimensione Formato
Legge Delega Ambientale 1,72 Mb ACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *