Sicurezza7

DVR con Procedure standardizzate: ecco le FAQ del Ministero del Lavoro

Il Ministero del Lavoro risponde alle numerose richieste di chiarimento pervenutegli da parte di datori di lavoro, consulenti e lavoratori riguardo il DVR, l’uso e la compilazione attraverso le Procedure Standardizzate.

Dal primo giugno 2013 per le piccole aziende non è più possibile autocertificare la valutazione dei rischi ed è diventato obbligatorio redigere il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) secondo le Procedure Standardizzate in materia di sicurezza sul lavoro.
Diversi tecnici pongono quesiti sul corretto utilizzo delle procedure standardizzate e le relative questioni da affrontare.

Il Ministero del Lavoro, attraverso apposite FAQ (Frequently Asked Question), ha cercato di fornire una risposta alle numerose richieste di chiarimento pervenutegli da parte di datori di lavoro, consulenti e lavoratori riguardo al DVR, l’uso e la compilazione attraverso le Procedure Standardizzate.

Nella Faq sono presenti domande interessanti, tipo:

  • Sul documento di valutazione dei rischi redatto secondo le procedure standardizzate va apposta la data certa?
  • È sanzionata la mancanza della data certa sul documento di valutazione del rischio?
  • I riferimenti legislativi riportati nella colonna 5 sono esaustivi?
  • L’elenco pericoli è esaustivo?
  • A chi deve essere inviato il documento di valutazione dei rischi?
  • Perché il modulo richiede di indicare per ogni pericolo se lo stesso è presente o non presente (colonne 3 e 4)? Non sarebbe sufficiente chiedere solo se il pericolo è presente?
  • È necessario indicare misure di miglioramento per ogni rischio?

In allegato riportiamo le risposte del Ministero.

Ricordiamo ai lettori che ACCA mette a disposizione dei propri clienti:

  • il portale gratuito ProcedureStandardizzate.net con una guida chiara e semplice su tutti gli aspetti relativi alle Procedure Standardizzate per la valutazione dei rischi, contenente schemi, modelli e FAQ (risposte alle domande più frequenti)
  • il forum gratuito di ProcedureStandardizzate.net, in cui chiunque può formulare richieste e ottenere risposte in tempi rapidi su tutti gli aspetti legati alla valutazione dei rischi
  • il software professionale CerTus-PS, per redigere in maniera semplice e veloce il DVR secondo le richieste normative.

Clicca qui per scaricare Le FAQ del Ministero sulle Procedure Standardizzate
Clicca qui per conoscere tutti i dettagli relativi a CerTus-PS

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *