“DURC per subappalto”, possibilità di delegare la Cassa Edile per la richiesta mensile

Le imprese subappaltatrici possono delegare la cassa edile a richiedere il DURC mensilmente, per un determinato periodo di tempo, per lavori privati e ad inviarlo all’impresa appaltatrice attraverso la P.E.C..

Le imprese subappaltatrici possono delegare la cassa edile a richiedere il DURC (Documento unico di regolarità contributiva) mensilmente, per un determinato periodo di tempo, per lavori privati e ad inviarlo all’impresa appaltatrice attraverso la P.E.C. (Posta Elettronica Certificata).

La Commissione Nazionale paritetica per le Casse Edili (CNCE) spiega, attraverso una comunicazione pubblicata sul proprio sito, di aver ricevuto numerose segnalazioni da parte di Casse Edili in merito a richieste, avanzate da imprese che affidano lavori in subappalto, in particolare nell’edilizia privata, di poter accedere direttamente ai DURC relativi alle proprie imprese subappaltatrici

Tali richieste, non accettabili per evidenti violazioni di privacy, vengono motivate con la necessità – anche in relazione alla responsabilità solidale dell’impresa appaltatrice – di controllare mensilmente la regolarità dell’impresa subappaltatrice ed evitare possibili contraffazioni del documento. Tali obiettivi oggi non sono perseguibili attraverso un DURC con validità trimestrale e rilasciato esclusivamente all’impresa richiedente. Inoltre, la prassi che si va diffondendo, cioè quella di richiedere un DURC ogni mese anche in caso di lavori privati, richiede alle stesse imprese subappaltatrici un ulteriore impiego di tempo e di risorse.

Per rispondere a queste problematiche, il Consiglio di Amministrazione della CNCE ha deciso di offrire la possibilità alle imprese subappaltatrici, attraverso uno specifico modulo, di delegare la Cassa Edile, per un determinato periodo, a richiedere mensilmente il DURC per lavori privati e ad inviarne copia, per conoscenza, all’indirizzo di posta elettronica certificata dell’impresa appaltatrice.

In allegato a questo articolo un fac-simile della richiesta da inoltrare alla Cassa Edile.

Clicca qui per scaricare il Modulo di richiesta Servizio DURC per subappalto

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *