Professionisti e lavoratori autonomi, arriva la dichiarazione IVA precompilata

Dichiarazione IVA precompilata: le Entrate metteranno a disposizione una bozza della dichiarazione Iva e redditi, i modelli F24 già compilati. Addio al registro dei corrispettivi

Arriva la dichiarazione Iva precompilata per professionisti, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti e, più in generale, per tutte le imprese in regime di contabilità semplificata.

La novità è contenuta nella bozza della legge di bilancio 2018.

La nuova manovra miliardaria introduce una serie di novità tra cui la fatturazione elettronica tra privati, che darà luogo ad una serie di semplificazioni, quali le dichiarazioni precompilate.

In pratica, professionisti e autonomi riceveranno la dichiarazione Iva precompilata direttamente dall’Agenzia delle Entrate che terrà conto delle fatture emesse in modalità elettronica. In questo modo si potrà abbandonare anche il registro dei corrispettivi.

Il testo in bozza prevede che l’Agenzia delle Entrate metta a disposizione dei soggetti IVA:

  1. gli elementi informativi necessari per la predisposizione dei prospetti di liquidazione periodica dell’IVA
  2. una bozza di dichiarazione annuale dell’IVA e di dichiarazione dei redditi, con i relativi prospetti riepilogativi dei calcoli effettuati
  3. le bozze dei modelli F24 di versamento con l’ammontare delle imposte da versare, compensare o richiedere a rimborso.

Ulteriore beneficio è la riduzione dei termini di decadenza per gli accertamenti in caso di pagamenti tracciati superiori a 500 euro.

Per tutte le partite Iva, poi, saranno aboliti:

  • spesometro
  • modelli Intrastat

Inoltre i rimborsi d’imposta saranno resi più rapidi.

 

Clicca qui per conoscere FacTus, il software per la fatturazione elettronica PA

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *