Detrazioni IRPEF per interventi edilizi: chiarimenti dall’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha diffuso la Circolre n. 24/E del 2004, con la quale fornisce numerosi chiarimenti in materia di IRPEF.

L’Agenzia delle Entrate ha diffuso la Circolre n. 24/E del 2004, con la quale fornisce numerosi chiarimenti in materia di IRPEF.
Le delucidazioni riguardano principalmente le detrazioni fiscali spettanti per gli interventi di ristrutturazione edilizia.
Vengono illustrati in particolare i seguenti casi:

  • Detrazione del 36% da parte degli eredi;
  • Costruzione di immobile e box pertinenziale;
  • Acquisto con un unico atto di due immobili ristrutturati;
  • Acquisto in comproprietà di immobile ristrutturato;
  • Acquisto di nuda proprietà e usufrutto di immobile ristrutturato;
  • Costi da computare nel prezzo di acquisto;
  • Pagamento di acconti sul prezzo di vendita;
  • Cessione di quota di proprietà di immobile sul quale sono stati effettuati interventi di recupero;
  • Ripartizione della detrazione da parte di soggetti di 75 o 80 anni di età;
  • Detrazione da parte del familiare convivente;
  • Pagamento mediante bonifico postale.
Documento Dimensione Formato
Testo della circolare n.24/E dell’ Agenzia delle Entrate 61 Kb PDF
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *