Detrazione fiscale del 55%: proroga per il 2011???

La detrazione fiscale del 55% per gli interventi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente scadrà il prossimo 31 dicembre 2010.
Con l’approssimarsi della scadenza si cominciano a tracciare i primi bilanci dell’iniziativa e si ricomincia a parlare della possibilità di prorogare l’agevolazione, richiesta a gran voce sia dalle imprese che dai contribuenti.

La detrazione fiscale del 55% per gli interventi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente scadrà il prossimo 31 dicembre 2010.
Con l’approssimarsi della scadenza si cominciano a tracciare i primi bilanci dell’iniziativa e si ricomincia a parlare della possibilità di prorogare l’agevolazione, richiesta a gran voce sia dalle imprese che dai contribuenti.
Dopo un lungo silenzio un esponente del governo interviene sulla questione.
Nel corso dell’Assemblea generale dell’Uncsaal, associazione che raggruppa i produttori di serramenti in alluminio, il sottosegretario all’Economia Luigi Casero, riconoscendo la bontà della misura di incentivazione,  si è detto possibilista sulla proroga della detrazione fiscale del 55% per gli interventi di risparmio energetico oltre il 2010.  Secondo l’On. Casero  occorre ridurre i contributi dati a fondo perduto a imprese che spesso non crescono, e destinare quelle risorse alla detrazione del 55%, alle imprese che reinvestono gli utili, o ad altre manovre per il rilancio delle imprese.

Clicca qui per scaricare l’ultima edizione della guida ANCE

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *