Immagine categoria approfondimenti tecnici

Detrazione fiscale del 50%. Il bonifico: quando, dove e come

La possibilità di detrarre dalla dichiarazione dei redditi le spese sostenute è concreta qualora vengono soddisfatte le procedure e gli adempimenti burocratici previsti.
Il bonifico bancario gioca un ruolo fondamentale.

Dal primo gennaio 2012 la detrazione delle spese sostenute per gli interventi di ristrutturazione edilizia si è stabilizzata: per il periodo che va dal 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013 il bonus è pari al 50% dopodiché tornerà al 36%.

La possibilità di detrarre dalla dichiarazione dei redditi le spese sostenute è concreta qualora vengono soddisfatte le procedure e gli adempimenti burocratici previsti.
Il bonifico bancario gioca un ruolo fondamentale.

Nell’allegato a questa notizia la redazione di BibLus-net cerca di fornire una risposta semplice e concisa alle seguenti domande:

  • quando occorre effettuare il bonifico?
  • chi deve effettuare il bonifico?
  • come va fatto il bonifico?
  • quali dati deve contenere?
  • quando non é necessario effettuare il bonifico?

Ricordiamo come al solito ai lettori di BibLus-net la possibilità di accedere al portale web dedicato alle detrazioni fiscali, detrazione50.net, che contiene tutto quello che c’è da sapere sulle detrazioni, incluso un forum di discussione, in cui scambiarsi idee, informazioni e porre quesiti.

Clicca qui per scaricare il documento con le risposte ai quesiti sul bonifico
Clicca qui per accedere al portale detrazioni50

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *