Costi manodopera edilizia, pubblicate le tabelle come previsto dal Codice appalti

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa / Salva PDF

Costi manodopera edilizia (impiegati e operai), pubblicato il decreto con le tabelle provinciali del costo medio orario, riferito a maggio 2016, in base al nuovo Codice appalti

Il Ministero del lavoro ha determinato, decreto direttoriale 23/2017, il costo medio orario del lavoro per il personale dipendente da imprese edilizi e attività affini, in considerazione di quanto previsto dal Nuovo Codice appalti (dlgs 50/2016).

L’art. 23 del Codice prevede che il costo del lavoro sia determinato annualmente dal Ministero, in apposite tabelle, sulla base dei valori economici definiti dalla contrattazione collettiva nazionale tra sindacati e le organizzazioni dei datori di lavoro più rappresentative, delle norme in materia previdenziale ed assistenziale, dei diversi settori merceologici e delle differenti aree territoriali.

Il costo del lavoro per il settore edile è stato determinato distintamente per gli operai e per gli impiegati, in apposite tabelle, e fa riferimento al mese di maggio 2016 a livello provinciale.

Nelle tabelle si rileva che il costo è suscettibile di oscillazioni in relazione a:

  • benefici (contributivi, fiscali o di altra natura) di cui l’impresa usufruisce ai sensi delle disposizioni vigenti
  • oneri derivanti da interventi relativi a infrastrutture, attrezzature, macchinari e altre misure connesse all’attuazione delle previsioni di cui al dlgs 81/2008 e s.m.i.

Riportiamo in allegato il testo del decreto e le tabelle del costo medio orario dei lavoratori in edilizia di tutte le province d’Italia.

Con le tabelle è possibile anche stimare le ore mediamente lavorate nell’anno considerando anche ipotesi di malattia, infortuni e altre assenze; applicando costo totale tali risultati medi si ottengono stime e calcoli previsionali più precisi.

Ricordiamo, infine, che tali indici sono utili per valutare la congruità delle offerte economiche durante gare di appalto.

Di seguito riportiamo a titolo di esempio la seguente tabella riferita al Comune di Roma:

Costo medio per i dipendenti delle imprese edili ed affini

A- elementi retributivi mensili

1° Livello

2° Livello

3° Livello

4° Livello

5° Livello

6° Livello

7° Livello

Quadri

Minimo840,36983,221.092,461.176,511.260,521.512,631.680,711.680,71
Scatti biennali (2 scatti)16,4417,9819,2420,9225,7027,8827,88
Ind. contingenza512,87516,43519,16521,25523,35529,63533,82533,82
E.D.R. – ex prot. 23/07/199310,3310,3310,3310,3310,3310,3310,3310,33
Indennità di funzione
Elemento variabile della Retribuzione
Premio di Produzione188,20218,79242,20261,95285,52339,22371,29371,29
TOTALE A1551,761.745,211.882,131.989,282.100,642.417,512.624,032.764,03

B- Oneri aggiuntivi

Festività mediamente coincidenti con la dom.10,3511,6312,5513,2614,0016,1217,4918,43
4 novembre5,175,826,276,637,008,068,759,21
13a mensilità130,18146,40157,89166,88176,22202,80220,13231,87
Premio annuo129,32145,54157,03166,02175,36201,94219,27231,01
indennità di trasporto33,6033,6033,6033,6033,6033,6033,6033,60
Premio fedeltà25,8629,1131,4133,2035,0740,3943,8546,20
TOTALE B334,48372,10398,75419,59441,25502,91543,09570,32

C-oneri previdenziali ed assistenziali

Inps (29,86%)563,23632,23681,07719,29759,01872,04945,70995,64
Inail (0,722%)13,6215,2916,4717,3918,3521,0922,8724,07
Totale C576,85647,52697,54736,68777,36893,13968,571.109,71
Indennità sostitutiva di mensa105,00105,00105,00105,00105,00105,00105,00105,00
Trattamento fine rapporto147,50164,62176,73186,21196,07224,11242,38254,77
Rivalutazione T.F.R. (1.500000%)8,859,8810,6011,1711,7613,4514,5415,29
Indennità diverse (complementare ,diaria)18,1420,4022,0023,2624,5628,2730,6832,32
Contributo contrattuale previdenza compl.8,8010,3011,4412,3213,2015,8417,6017,60
Costo medio mensile 2.751,383.075,023.304,193.483,513.669,844.200,224.545,894.779,04
Retribuzione mensile 1.551,761.745,211882,131.989,282.100,642.417,512.624,032.764,03
Retribuzione oraria8,9710,0910,8811,5012,1413,9715,1715,98
costo medio orario21,0723,5525,3026,6828,1032,1734,8135,60

Si riporta di seguito la tabella relativa alle ore lavorative annue:

Ore annue teoriche

2.088
Ore annue mediamente non lavorate così suddivise:
Ferie (4 settimane di calendario escluse le festività)160
Festività80
Permessi individuali retribuiti88
Assemblee10
Permessi sindacali18
Diritti allo studio5
Malattie ed infortuni, maternità128
Formazione, permessi, dlgs 626/94 e succ. mod.16
Aggiornamento professionale16
Totale ore non lavorate521
Ore mensili mediamente lavorate131
Ore annuali mediamente lavorate1.567

 

Clicca qui per scaricare il decreto direttoriale 3 aprile 2017, n.23

Clicca qui per scaricare la tabella impiegati maggio 2016

Clicca qui per scaricare la tabella operai maggio 2016

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *